Una scossa di terremoto è avvenuta stamani, intorno alle 10.46, in Sicilia Occidentale. L'epicentro è stato localizzato a nord est dal golfo di Palermo, il movimento tellurico del 4° grado della scala Richter è durato pochi secondi ma è stato avvertito dalla popolazione sia nel capoluogo siciliano che nei paesi della provincia ed anche in alcune zone costiere della provincia di Trapani.

La localizzazione geografica

I primi dati pervenuti indicavano una magnitudo di 4.5 ed una profondità di 10 km con epicentro a soli 10 km da Palermo.

Pubblicità
Pubblicità

Una notizia che, se confermata, sarebbe stata preoccupante perchè il Terremoto avrebbe potuto causare danni. In realtà è poi arrivata la rettifica, il sisma è avvenuto a circa 30 km da Termini Imerese e ad una profondità di circa 5 km, esattamente alle coordinate geografiche 38.35 di latitudine e 13.58 di longitudine. Nulla di preoccupante, anche se nei piani alti delle case la scossa è stata maggiormente avvertita e parecchie persone sono uscite in strada.

Numerose anche le chiamate al comando provinciale dei vigili del fuoco di Palermo. Nel trapanese invece pochissimi hanno sentito il sisma, peraltro come già detto durato pochi secondi.

Altre scosse a largo delle isole Eolie

Non è stata l'unica scossa di terremoto che ha interessato la Sicilia nel corso della giornata di oggi e negli ultimi giorni. Un sisma di magnitudo 2.2 della scala Richter è infatti avvenuto alle prime ore di stamani, intorno alle 4.00, nel Tirreno meridionale a circa 20 km di distanza dalle coste di Sicilia e Calabria.

Pubblicità

Considerata la profondità dell'ipocentro di oltre 132 km, in questo caso il movimento tellurico non è stato avvertito dalla popolazione. Altre due scosse erano state registrate ieri a largo delle isole Eolie. La prima, di magnitudo 2.3, è avvenuta intorno alle 6.30 con ipocentro di 15 km. La seconda poco dopo le 9.30, di magnitudo 2.0 con localizzazione a 17 km da Lipari e 10 km di profondità. Andando ancora indietro di qualche giorno, un lieve sisma di magnitudo 1.9 è stato avvertito sulla costa di Catania il 18 dicembre con epicentro fissato nel capoluogo etneo. 

Leggi tutto