La notte di Capodanno a Colonia è successo il finimondo: orde di extracomunitari ubriachi si sono riversati nella piazza principale della cittadina tedesca, hanno circondato e palpeggiato pesantemente le donne presenti e le hanno derubate, incuranti del fatto che fossero o meno accompagnate.

Incredibilmente in quella piazza non c'era nessun agente di polizia, nessuna auto delle forze dell'ordine, nessuna telecamera che possa aver ripreso l'orribile scena e nemmeno un video amatoriale. Tutto ciò è particolarmente grave, visto il periodo che l'Europa è chiamata ad affrontare dopo gli attentati di Parigi.

Sicurezza inadeguata

L'assenza di sicurezza in quella piazza ha scatenato polemiche a non finire e anche qualche commento non troppo tenero sulla "efficiente Germania".

Quando il giorno seguente ben 121 donne si sono recate ai commissariati di polizia per sporgere denuncia contro ignoti, il capo della polizia locale, Wolfang Albers di 60 anni, accusato di non aver assicurato la sicurezza in città,  è stato costretto alle dimissioni.

Al momento sono stati identificati 31 presunti colpevoli, tra questi ci sono 18 richiedenti asilo, Le loro nazionalità sono così suddivise:  9 algerini, 8 marocchini, 5 iraniani, 5 siriani, alcuni cittadini tedeschi e anche un americano. Nelle ultime ore sono stati fermati due nordafricani, avevano sui cellulari alcune foto di quella notte in piazza.

La Cancelliera Merkel vuole chiarezza

Angela Merkel si è detta molto preoccupata per quanto è accaduto, anche perchè pare che i fatti avvenuti a Colonia si siano verificati anche ad Amburgo, a Zurigo in Svizzera e nella tranquilla Salisburgo in Austria.

I migliori video del giorno

Si è giunti anche ad ipotizzare che sia una nuova forma di violenza collettiva, a cui l'Europa è completamente impreparata.

La cancelliera ha invitato cittadini tedeschi  e chiunque abbia visto, a raccontare alle forze dell'ordine la verità, in caso contrario quello che è successo nella civilissima Colonia, andrà a scapito dei richiedenti asilo, che solo qualche mese fa erano stati accolti con grande calore.

Pare che per il prossimo Carnevale saranno potenziati tutti i servizi per la sicurezza e, probabilmente, non nella sola Germania.

 I