Tra mercoledì e questa notte, la parte meridionale degli stati uniti d’America è stata brutalmente colpita da potentissimi tornado. Gli Stati messi letteralmente in ginocchio da questa terribile calamità sono: Louisiana, South Virginia e Carolina del sud. Ingenti i danni: centinaia di case, aziende ed edifici pubblici sono collassati al passare della tempesta; centinaia i feriti ed almeno 7 morti, tra cui sfortunatamente un bambino di appena due anni.

Pubblicità
Pubblicità

La situazione più grave si è registrata nella piccola cittadina di St. James Parish, in località Convent, dove, secondo i media locali oltre il 90% degli immobili è stato totalmente raso al suolo e la fornitura d’energia elettrica è stata sospesa dalla compagnia Entergy Louisiana (gestore delle risorse energetiche dello stato americano, ndr) per evitare ulteriori incidenti.

Nella stessa area, un numero non definito di persone è rimasto schiacciato all’interno del parco situato sulla riva est del Mississippi da delle roulotte posteggiate sul fiume dai numerosi appassionati che si recano in quei luoghi per fotografare la spettacolare flora fluviale.

Pubblicità

Il governatore dello Stato della Louisiana ha inviato sul luogo della tragedia personale specializzato ed unità cinofile per rendere meno amaro il bilancio di questo cataclisma. Sempre nello stato della Louisiana, secondo l’agenzia di stampa internazionale, Reuters, un forte tornado ha distrutto una enorme cisterna d’acqua e scoperchiato almeno 20 abitazioni residenziali.

Con ogni probabilità il bilancio potrebbe aggravarsi, in quanto, secondo la polizia ci sarebbero numerosi dispersi di cui ad oggi nessuno ha alcuna notizia.

La stazione meteorologica statunitense ha diramato una nuova allerta meteo. I tornado, causa le temperature altissime degli ultimi giorni (30° C) non cessano a svilupparsi, anzi, stanno continuando a crescere d’intensità e si muovono celermente verso le coste orientali degli U.S.A. Per evitare ulteriori morti e tutelare la cittadinanza, i governatori della Georgia e della Florida hanno deciso di chiudere tutte le scuole e gli edifici pubblici almeno per le prossime 48 ore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto