Grave incidente stradale nella notte poco fuori il centro abitato di Portopalo di Capo Passero, paesino di pescatori all’estremo sud siciliano, in cui ha perso la vita un giovane centauro. Il sindaco Giuseppe Mirarchi ha proclamato il lutto cittadino per il giorno dei funerali e ha annullato tutte le feste in programma per i giorni del ponte della festa della Repubblica.

Il terribile schianto con la moto e la corsa in ospedale

Una notizia che ha sconvolto una intera comunità quella della morte del 28enne Marco Corallo.

Il giovane stava percorrendo il rettilineo della via Vittorio Emanuele che collega il centro abitato con il porticciolo. Per cause ancora da accertare, il giovane si è scontrato con un’autovettura ed è stato sbalzato dallo moto per schiantarsi violentemente sull’asfalto. Un impatto forte che ha subito fatto perdere i sensi a Marco Corallo e che non è riuscito più a svegliarsi. Sul posto sono giunti i soccorsi, dapprima una pattuglia della polizia municipale di Portopalo di Capo Passero e subito dopo un’ambulanza del 118.

Il personale paramedico ha riscontrato immediatamente la disperata situazione del centauro e ha disposto il trasporto all’ospedale “G. Di Maria” di Avola.

La corsa verso il nosocomio avolese ha tenuto in vita qualche speranza che il giovane potesse farcela, ma nella notte il cuore di Marco Corallo ha smesso di battere. Una triste notizia che ha colpito la comunità portopalese che ha sperato fino all’ultimo respiro che il giovane potesse rimanere in vita.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Moto

Corallo era conosciuto in città proprio in quanto sportivo e amante dei motori, nella piccola Portopalo ha sempre partecipato a gare di auto su pista, raduni di fuoristrada, sfide di motocross e passeggiate con Moto di grossa cilindrata. Proprio la sua moto di grossa cilindrata ieri lo ha tradito conducendolo alla morte a seguito dell’incidente stradale.

Proclamato il lutto cittadino

Il sindaco di Portopalo di Capo Passero, Giuseppe Mirarchi, che si è anche recato nella camera mortuaria allestita all’ospedale “G.

Di Maria” di Avola, ha indetto una giornata di lutto cittadino in occasione dei funerali di Marco Corallo e ha disposto l’annullamento di tutte le feste organizzate in questi giorni. <<Ritenendo interpretare i sentimenti più profondi dell'intera collettività porto palese – ha detto il Giuseppe Mirarchi - recandomi presso la camera mortuaria dell'ospedale di Avola, ritengo proclamare il lutto cittadino per il giorno dei funerali.

Annullati la cerimonia della festa della Repubblica del 2 giugno e lo spettacolo musicale di sabato 4 giugno. Affettuose condoglianze alla famiglia Corallo per la perdita del caro Marco>>.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto