È con l'hashtag #RipArianna, che sta spopolando su Twitter, che i giovani di tutte le età esprimono il loro cordoglio per la morte di Arianna Masciarelli, una delle tante vittime del Terremoto che è avvenuto la mattina di mercoledì 24 agosto che ha raso al suolo alcuni paesi del centro Italia tra cui anche Pescara del Tronto, dove la quindicenne si trovava in visita dai nonni insieme al padre.

La reazione del popolo sui social

Gli utenti di tutte le età hanno voluto condividere i loro diversi punti di vista, alcuni sottolineandoche molte altre sono state le vittime delle scosse che invece non hanno avuto l'opportunità di essere ricordate tramite un cinguettio del web, altri, soprattutto gli adolescenti, hanno sentito il bisogno di dire la propria spendendo alcune parole in un tweet, ed immedesimandosi nello sfortunato evento che ha portato via la giovaneArianna la quale, come molti suoi coetanei, conduceva una vita semplice tra lo studio e la passione per boyband e webstar popolari.

Proprio alcune di queste, nelle ultime ore, si sono preoccupate di diffondere le loro riflessioni sulla tragedia e di invitare i followers a sostenere i soccorritori dei terremotati.

La famiglia della vittima

Si può quasi definire un "colpo di sfortuna" quello della studentessa pometina del liceo artistico Pablo Picasso, capitata nella zona interessata dal sisma proprio la notte che è poi risultata l'ultima spesa in compagnia dei suoi parenti più stretti. Il padre Tiziano è sopravvissuto alle scosse e la piangeinsieme alla sua famiglia e ai concittadini.

La diffusione della notizia

"My thoughts are with her family", "reste en paix": "i miei pensieri vanno alla sua famiglia", "resta in pace" sono solo alcuni dei post con l'hashtag, primo in tendenza tra quelli italiani, che sta facendo il giro del mondo accompagnato da preghiere in diverse lingue e messaggi di vicinanza nei confronti dei familiari di Arianna e di tutte le vittime del sisma che ieri ha causato più di 120 morti, numero che purtroppo è destinatoad aumentare.

Segui la nostra pagina Facebook!