Il tema dei rapimenti alieni è certamente qualcosa di enormemente criticato e dibattuto, soprattutto da chi alla presenza aliena non crede. Ma molti sono i testimoni su tutto il globo che dichiarano non solo di aver avuto incontri ravvicinati con esseri alieni, ma di essere stati addirittura trasportati sulle loro navicelle e, in molti casi, di aver subito strani esperimenti. E' questo il caso di una donna di 51 anni, Rosalind Reynolds, che ha raccontato di aver subito un'esperienza a dir poco traumatica. La testimone sarebbe stata sottoposto ad esperimenti mirati sul suo apparato riproduttore, che le avrebbero impedito negli anni successivi di avere figli e un ciclo mestruale regolare.

Al momento dell'incontro, Rosalind era in compagnia del suo ragazzo. Il caso della Reynolds è stato seguito dall'investigatore di UFO specializzato in rapimenti alieni Philip Mantle, che ha scritto sul suo blog l'esperienza della vittima.

L'analisi del rapimento alieno

"Quattro o cinque di questi piccoli esseri l'hanno costretta a salire sul loro velivolo dopo che la sua auto ebbe un guasto fermandosi. L'hanno portata in una stanza per effettuare degli esami e l'hanno costretta a spogliarsi. Ha descritto nei dettagli come gli alieni l'hanno fatta spogliare e allungare su un tavolo operatorio", ha dichiarato Mantle. Come in molti casi di presunti rapimenti alieni, Rosalind ha ricordato quanto accaduto sotto ipnosi e, stando alle sue dichiarazioni, da quel momento avrebbe avuto cicli mestruali irregolari e l'impossibilità ad avere figli.

Inoltre la testimone avrebbe una cicatrice nella zona inguinale e un costante ronzio nella testa. La notte del rapimento era in macchina con il suo fidanzato sulla strada verso Sudbury, Suffolk, quando avvistarono delle strane luci nel cielo. Successivamente un oggetto si spinse verso l'auto causando dei malfunzionamenti.

Da quel momento in poi, Rosalind non ricorda più nulla delle 5 ore e mezza successive.

Da allora la vittima ha iniziato a perdere costantemente peso, tanto che la sua famiglia era convinta che stesse soffrendo di anoressia. Stando a quanto Rosalind è riuscita a ricordare, crede di essere stata rapita da esseri interdimensionali.

Per quanto assurda possa sembrare questa storia, una donna ha subito un vero trauma ed è convinta che gli alieni, siano una realtà negativa con cui fare i conti.

Segui la pagina UFO
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!