Bimbi tra i 5 e i 7 anni maltrattati e derisi in classe dalle maestre. E' successo in una scuola primaria di Borgorose, paesino in provincia di Rieti. Le 2 maestre sono già state sospese dal servizio. A disporre la sospensione è stato il gip di Rieti Andrea Fanelli, dietro richiesta del pm Rocco Gustavo Maruotti. 

Andare a scuola era diventato un tormento

Per alcuni alunni della scuola primaria di Borgorose recarsi in classe era diventato un tormento poiché erano spesso umiliati, derisi e persino minacciati dalle maestre. I piccoli non volevano più recarsi a scuola e si comportavano in modo strano. Alcuni genitori, allora, si sono insospettiti ed hanno denunciato la vicenda presso la locale stazione dei carabinieri.

Ai militari è stato detto che i bimbi non riuscivano più a dormire ed avvertivano spesso malesseri vari. I carabinieri, allora, hanno iniziato ad indagare, installando diverse telecamere nelle aule della scuola. Ebbene, dai filmati è emersa la condotta aberrante delle maestre, che non avevano remore nell'umiliare, offendere e minacciare diversi alunni davanti ai compagni. In determinate occasioni le maestre avrebbero anche esortato alcuni studenti a mortificare i compagni. 

Bimbi presi a schiaffi

Le intercettazioni ambientali e le testimonianze dei genitori sono state determinanti. Il gip non ha potuto fare altro che sospendere le maestre dal servizio. Nei video registrati dalle telecamere di sorveglianza si vedono bene le maestre che deridono e offendono gli alunni. Diverse volte i piccoli sono stati anche presi a schiaffi. Le insegnanti si riferivano ai discenti con frasi del tipo 'ti appiccico al muro' e 'non sai fare niente'.

I migliori video del giorno

Un alunno con i piedi piatti, una volta, è stato obbligato a camminare in classe per essere schernito da tutti.  

Il comportamento delle 2 maestre di Borgorose, secondo lo psicologo che collabora con la Procura, potrebbe aver compromesso lo sviluppo psico-fisico degli alunni. Esperienze del genere, in tenera età, possono ripercuotersi negativamente sulla psiche. Un alunno, durante una conversazione con lo psicologo, avrebbe ritratto le maestre come diavoli.