Le squadre di soccorso colombiane hanno recuperato una delle due scatole nere dell'aereo precipitato la notte scorsa nei pressi di Medellin con a bordo 81 persone, tra cui la squadra di calcio brasiliana del Chapecoense. Lo rivela Globo News, citando il ministro dei Trasporti colombiano.

Aereo Precipitato: a bordo squadra brasiliana del Chapecoense, 75 morti

Un volo partito dall'aeroporto internazionale di San Paolo, e diretto all'aeroporto di Medellin è precipitato in colombia; un charter con a bordo i giocatori della squadra di calcio di seria A brasiliana Chapecoens.

Pubblicità
Pubblicità

Le vittime sono 75 e sono 6 i sopravvissuti, sull'aereo c'erano 81 persone.

Sono sei le persone sopravissute all'incidente aereo di Medellin: la hostess Ximena Suarez, il tecnico Erwin Tumiri; i calciatori del Chapecoense Alan Ruschel, Jackson Follmann e Helio Zampier; il giornalista Rafael Valmorbidaa. Morto successivamente, in ospedale, il portiere Danilo.

Si è invece salvato, perché non era stato convocato per la finale di Copa Sudamericana, Claudio Winck.

Pubblicità

Attraverso il suo profilo Instagram Winck ha espresso la sua vicinanza ai compagni di squadra vittime della tragedia postando una squadra con il logo del club e il messaggio "Preghiamo tutti. Che Dio vi benedica".

Il velivolo, un British Aerospace 146, aveva segnalato problemi all'impianto elettrico. I piloti dell'aereo hanno inviato un messaggio di emergenza alle 22:00 di lunedì (ora locale). Le squadre di soccorso sono state attivate immediatamente ma un elicottero dell'esercito e' stato costretto a rientrare alla base a causa della scarsa visibilità.

Ma secondo il responsabile dell'agenzia per l'aviazione civile colombiana, Alfredo Bocanegra, l'aereo può essere rimasto anche senza carburante.

"E' una tragedia di proporzioni enormi", ha detto il sindaco. L'aereo sarebbe caduto in una zona montagnosa alle porte di Medellin, la squadra di calcio Chapecoense avrebbe dovuto giocare mercoledì la finale della Copa Sudamericana contro l'Atletico Nacional di Medellin.

Tifosi Chapecoense in lacrime davanti stadio - Centinaia di tifosi del Chapecoense, si sono ritrovati sin dalla mattina davanti all'Arena Condà, lo stadio della squadra della città di Chapecò, nello Stato brasiliano di Santa Catarina (sud del Paese).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto