Una notizia tragica ci giunge dalla Calabria, precisamente dalla cittadina di Rossano Calabro in provincia di Cosenza, dove nella giornata di ieri 31 ottobre un ragazzo di soli 24 anni ha perso la vita gettandosi dal balcone del suo appartamento; dalle prime informazioni sembra che il giovane soffrisse di una forte depressione.

Il tragico gesto

Nella mattinata di ieri nella cittadina di Rossano un ragazzo di 24 anni ha deciso di farla finita gettandosi dal balcone della sua abitazione situata in Viale dei Normanni. Dalle prime testimonianze che abbiamo raccolto, Il giovane è precipitato da un'altezza di diversi metri andando ad impattare prima su un'autovettura per poi sbattere violentemente il capo contro l'asfalto.

All'arrivo dei soccorsi il ragazzo era ancora in vita, ma le sue condizioni sono parse subito gravissime, ed è stato trasportato in codice rosso in ospedale. Purtroppo sono stati inutili tutti i tentavi da parte dei medici di rianimarlo ed è deceduto poco dopo il ricovero. Sembra che questo terribile gesto sia da attribuire ad una forte depressione che aveva colpito il 24enne ormai da diversi mesi.

I funerali si sono svolti nella giornata di oggi nella chiesa di Santa Tersa a Rossano. Tantissime sono state le persone che hanno voluto dargli l'ultimo saluto.

Altra notizia di cronaca dalla Calabria

Oltre a questa tragica notizia che ci giunge dalla cittadina di Rossano, ve ne dobbiamo dare un'altra che ci giunge sempre dalla provincia di Cosenza, precisamente da Villapiana, dove nella giornata di giovedì 27 ottobre un uomo di origine marocchine a bordo della sua autovettura è finito dentro un bar.

Cinque clienti seduti all'interno del bar sono stati travolti. Tutti e cinque fortunatamente non sarebbero in pericolo di vita. Il ferito più grave è un ragazzo di 21 anni che è stato ferito ad una gamba, presenta infatti alcune fratture scomposte. Il conducente dell'autovettura è stato immediatamente portato in caserma dai carabinieri per tutti gli accertamenti del caso.