Un Aereo del Ministero della Difesa russo, è precipitato dopo appeni venti minuti dal decollo avvenuto a Sochi. Le notizie che giungono dal posto sono ancora frammentarie, tanto che non si riesce ad avere un'idea chiara di quale possa essere la ragione della tragedia. I primi rilevamenti fatti seguendo il corso degli avvenimenti, hanno fatto pensare ad un errore umano o ad un'anomalia tecnica del velivolo. Con il passare delle ore però, dalla Russia fanno sapere che non sono in grado di escludere del tutto la pista dell'attentato, e solo durante la giornata di oggi si potranno conoscere ulteriori dettagli.

Pubblicità
Pubblicità

Sull'aereo viaggiavano 92 persone, di cui una parte erano giornalisti e membri dell'equipaggio, che accompagnavano insieme ad un gruppo di militari alcuni elementi del coro dell'Armata Rossa. Il gruppo si stava recando a Latakia in Siria, per un impegno legato al concerto di Capodanno.

Aereo caduto sul mar nero

L'aereo, un Tupolev Tu 155, è uscito dai radar poco dopo la partenza dall'aeroporto di Sochi, circa una ventina di minuti dal momento in cui si è issato in volo.

Pubblicità

I frammenti dell'aereo sono stati avvistati fino quasi a due chilometri dal luogo dell'ipotetico impatto con le acque del Mar Nero. Nel punto in cui sono stati trovati i resti dell'aereo, il fondale arriva fino a 60-70 metri di profondità. Il Presidente russo Vladimir Putin, che è sempre stato aggiornato sul caso in maniera costante, è impegnato a fare luce su questa tragedia.

L'aereo vittima di un incidente tecnico?

I primi rilevamenti farebbero pensare ad un incidente tecnico, più che ad altre ragioni, ma vi sono due motivi che lasciano una porta aperta a un'ipotesi più terribile.

La prima è che la Russia è impegnata da tempo nella campagna anti ribelli in Siria, a sostegno del regime di Bashar al Assad. La seconda è legata ad un avvenimento simile, il 31 ottobre del 2015 era precipitato un aereo partito da Sharm el Sheikh e diretto a San Pietroburgo, schiantandosi sul Sinai. Le indagini rivelarono che era stato un attentato, infatti a bordo era stata piazzata una bomba.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto