Nella giornata di ieri 19 dicembre un drammatico incidente stradale è avvenuto a catanzaro, un'autovettura ha investito e ucciso un ragazzo di solo 28 anni. Sono stati tutti inutili i tentativi da parte dei soccorritori di rianimarlo.

28enne investito e ucciso a Catanzaro

Si chiamava Gianluca Cardone il ragazzo di 28 anni che nella giornata di ieri sera ha perso tragicamente la vita dopo essere stato investito da un'autovettura. L'incidente è avvenuto a Catanzaro lido nel quartiere Aranceto su viale Magna Grecia. Il 28enne stava camminando a piedi quando, per cause ancora da accertare, una Fiat Panda di colore bianco guidata da una signora lo ha travolto.

Immediato l'intervento dei soccorritori del 118 che hanno cercato di rianimare il 28enne, purtroppo però il giovane era già deceduto sul colpo. Sull'intera vicenda stanno indagando gli agenti della polizia locale che hanno raccolto tutti gli elementi necessari per stabilire e chiarire la dinamica di questo ennesimo incidente mortale e nelle prossime ore si avranno sicuramente ulteriori informazioni.

Altra notizia di cronaca dalla Calabria

Oltre a questo tragico incidente avvenuto a Catanzaro lido dove ha perso la vita questo ragazzo di 28 anni, vi informiamo di un'altra tragedia avvenuta nel cosentino, precisamente nei pressi di Corigliano Calabro sulla Statale 106. Nella giornata di sabato 17 settembre un autobus della ditta Ias Scura è finito fuori strada ed è precipitando all'interno di un canalone.

I migliori video del giorno

Nell'incidente purtroppo è deceduta una ragazza di soli 20 anni originaria di Corigliano Calabro, che si stava dirigendo sul luogo di lavoro. Nella giornata di ieri l'autista dell'autobus, che ha riportato solo lievi ferite, è stato interrogato dagli inquirenti. Dall'interrogatorio è emerso che l'autista per evitare di tamponare un'autovettura che stava svoltando abbia sterzato violentemente, non riuscendo più a tenere il mezzo sulla strada, rompendo il guard-rail e finendo successivamente nel canalone.

Con la morte della 20enne i decessi che sono avvenuti a causa di incidenti stradali sulla Statale 106 in questo 2016 salgono a 29, circa una vittima ogni due settimane.