Al via da oggi 16 Gennaio, fino al 6 Febbraio, le iscrizioni online all'anno scolastico 2017/2018. Le iscrizioni riguardano le scuole primarie e secondarie, sia di primo che di secondo grado. Riguardano anche quelli che vogliono accedere ai corsi di di formazione messi a disposizione dai centri di formazione di tipo personale delle regioni aderenti all'iniziativa, cioè Lombardia Molise Liguria Lazio Piemonte Veneto e Sicilia. Il server del Miur mostra i soliti problemi di lentezza ed è quindi consigliabile posticipare l'iscrizione ai prossimi giorni, quando il sito web sarà probabilmente meno intasato.

Il MIUR ha infatti sottolineato che non esiste priorità in base all'ordine di arrivo. Ciò non toglie che il il Miur debba mettere mano al più presto alla situazione.

Come fare domanda per iscriversi all'anno scolastico 2017/2018

Per iscriversi bisogna prima registrarsi al portale iscrizioni online del MIUR e poi effettuare la domanda online. È necessario sottolineare che le utenze generate negli anni precedenti non sono più valide. La registrazione non è necessaria, se si è in possesso di identità digitale SPID sistema pubblico d'identità digitale in quanto è possibile utilizzare tali credenziali per l'accesso. Lo stesso discorso vale se si è in possesso di credenziali polis. Per iscriversi alle scuole dell'infanzia invece bisogna ancora effettuare la domanda cartacea con le stesse scadenze valide per tutte le altre scuole.

In In tutti gli altri casi, una volta registrati bisognerà accedere al servizio di iscrizioni online del Miur, cliccare sulla voce presenta una nuova domanda d'iscrizione e indicare in ordine di preferenza fino a 3 codici delle scuole o dei dei centri di formazione professionale prescelti. Questi sono facilmente reperibili su internet digitando su Google la chiave di ricerca “Scuola in chiaro”.

Bisognerà inserire poi una serie di informazioni relative all’alunno e di specifico interesse della scuola prescelta. a questo punto è possibile inoltrare il Modulo online alla scuola cliccando sul pulsante invia la domanda.

La ricevuta della domanda inoltrata e il resto dell'iter

Una volta inoltrata la domanda sistema restituisce automaticamente una ricevuta di conferma di invio della domanda.

La scuola conferma l'accettazione oppure, in caso i posti siano terminati, invia la richiesta ad altra scuola indicata come soluzione alternativa. La famiglia viene aggiornata via email dell’evolversi della pratica, fino a quando essa non viene accettata.