Usa - Daliyah Marie, 4 anni, ha già letto 1000 Libri. La sua passione, secondo i genitori, è iniziata ancor prima della sua nascita. La madre, Haleema Arana, ha infatti raccontato che durante la gravidanza era solita leggere libri agli altri suoi figli. Inoltre, quando Daliyah era ancora una neonata di pochi mesi, la bambina avrebbe spesso sentito il fratello più grande leggere libri ad alta voce nella loro casa a Gainesville (Florida).

A 2 anni il suo primo libro

"Già all'età di 2 anni, mia figlia non vedeva l'ora di imparare a leggere da sola" - racconta la madre in un intervista rilasciata al Washington Post - non fu di certo una sorpresa per noi, quando mia figlia di appena 2 anni e 11 mesi lesse il suo primo libro".

Ora, a 4 anni, Daliyah ha letto più di 1.000 libri. La bambina è in grado di leggere anche libri per bambini dai 10 ai 12 anni. Il suo scrittore preferito è Mo Willems, famoso autore di libri per bambini. La sua passione, come ha raccontato la madre, sono i dinosauri.

A mo' di sfida (e per incoraggiare il suo amore per i libri) la madre le ha dato un testo universitario, intitolato "Il piacere dei libri" di William L Phelps. Daliyah ha imparato a leggere il testo così bene, a tal punto da postare il video della sua lettura su YouTube, guadagnando milioni di visualizzazioni.

I record di Daliyah

Daliyah si è iscritta al al programma “1000 Books Before Kindergarten” (promosso dallo stato della Georgia) vincendo il premio "Bibliotecaria per un giorno" nella più grande biblioteca del mondo (la Biblioteca del Congresso).

I migliori video del giorno

La bambina è stata inoltre la prima donna e la prima afroamericana a correre all'interno della prestigiosissima biblioteca nazionale.

Il piccolo topo di biblioteca non è di certo nuovo alle biblioteche. La bambina possiede infatti una tessera regolare della biblioteca di Gainesville che frequenta abitudinariamente. "Mi piace controllare i libri nuovi ogni giorno - ha detto Daliyah - il mio sogno è quello di insegnare ad altri bambini a leggere in tenera età".