E' stata sicuramente una festa della mamma indimenticabile, per una giovane ragazza della provincia di treviso di soltanto tredici anni, che proprio nella notte di domenica 14 Maggio, è diventata madre di un bimbo.

Una gravidanza non certo semplice per la giovanissima madre che proprio tra un mese, vorrà essere in forma per superare gli esami di licenzia media - ha raccontato emozionata la giovane al quotidiano La Tribuna di Treviso.

Il piccolo, che da quello che dichiara il personale di Ostetricia del Ca' Foncello di Treviso, si è fatto attendere trascinando di oltre una settimana di ritardo la presunta data del parto.

La gioia della giovane mamma

Non appena la giovane ha avuto la certezza di essere in stato di gravidanza, non potendo più negare l'evidenza, testimoniata dal fatto che il pancione cresceva a visto d'occhio, la ragazza è uscita allo scoperto comunicando il tutto in primis alla sua famiglia che ha preso bene la notizia e si è schierata, sin da subito, dalla parte di tenere il bambino.

Poi, senza dubbio, c'era chi era curioso di sapere i motivi per i quali, la tredicenne faceva numerose assenze a scuola.

<<Sono incinta>> ha dichiarato la ragazza, subissata di commenti perplessi e curiosi di chi ha quell'età sta per entrare in un mondo nuovo: l'adolescenza.

L'ultimo mese, i compagni di scuola sono stati molto vicini alla giovane mamma creando addirittura apposite chat per chiedere news in merito a questa "bella notizia".

I vertici dell'istituto scolastico nel quale la neo baby mamma è iscritta, hanno comunicato, ai media locali, che si sono messi subito a disposizione per creare un ambiente di tutela e conforto alle nuove giovani mamme, sopratutto, per il fatto della giovane e spesso fragile età delle stesse.

Infatti, per un'incredibile coincidenza, i vertici dell'istituto fanno sapere, inoltre, che è la seconda volta, nel giro di un mese, che nelle classi viene attaccato un fiocco nascita.

Il padre del bimbo ha solo 16 anni

La gioia della mamma è stata condivisa dal suo fidanzato che ha solo 16 anni e frequenta le scuole superiori in un istituto della città.

A chi nel corso dei mesi di attesa, attaccava, facendo riflettere i due giovanissimi che questo evento sarebbe stato "troppo grande" per la loro età, la risposta è stata una accettazione matura della situazione.

I due, infatti, hanno sempre difeso la volontà di diventare genitori, rispondendo con toni duri sui social a chi li attaccava e insultava.

<<Ti ho aspettato per tanto tempo amore mio. E dopo nove mesi, eccoti qui, ancora non mi sembra vero. Ti amo tanto meraviglia mia>>.

Questo è il post scritto sul suo profilo Instagram dalla neo baby mamma.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto