Di annunci il gruppo di Hacker Anonymous ne ha fatti tanti, ma l’ultimo è più spiazzante di altri:Gli alieni stanno arrivando e la NASA lo sa”. A settant’anni dal primo avvistamento, avvenuto il 24 giugno 1947 con l’annuncio dell’uomo d’affari Kenneth Arnold, il quale asserì di aver avvistato mentre era sul proprio jet privato, 9 dischi volare in formazione vicino al Monte Rainier, vicino a Washington.

Allora si coniò il termine Ufo (acronimo di Unidentified flying object) e ci sono stati migliaia di avvistamenti. Mai però comprovati. Ma ora l’annuncio di Anonymous riguardo l’arrivo degli alieni scatena nuove speranze e attese. Ecco il video del gruppo Hacker.

Il video di Anonymous pubblicato su un canale non ufficiale

Anonymous ha divulgato un video che, come sempre accade, ha spopolato in pochi minuti.

Nella fattispecie, trattandosi di alieni, in modo ancora più rapido. Nel video, pubblicato su un canale non ufficiale, il presentatore con la tipica maschera di Anonymous, oltre a decantare un annuncio imminente sulla scoperta degli alieni da parte della Nasa, legge il testo di tre articoli estrapolati dal sito internet Ancient-Code.com. Inoltre, cita le parole di uno scienziato della Nasa, Thomas Zurbuchen, il quale, lo scorso aprile, durante un'audizione al Congresso americano, avrebbe dichiarato: "La nostra civiltà è sul punto di scoprire prove di vita aliena nel cosmo".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
UFO

Ecco il video:

A suffragio di questa teoria, il fatto che gli scienziati sempre nello stesso mese abbiano annunciato che la sonda spaziale Cassini ha scoperto idrogeno su Encelado, la luna di Saturno. Ancora, sono stati individuati oceani sulla Luna di Giove chiamata Europa. Infine, in queste settimane, sempre gli scienziati Nasa hanno constatato che potenzialmente i pianeti della nostra Galassia sarebbero più di 4mila. Insomma, tanti indizi che alimentano la teoria dell'esistenza degli alieni.

Anonymous non avrebbe dubbi sugli alieni

Il gruppo hacker, ammesso che il video sia a questo riconducibile, sarebbe quindi convinto che un contatto con gli alieni stia per essere annunciato al mondo intero, e che sia solo questione di poco tempo. In questi settant’anni di avvistamenti di alieni ce ne sono stati tanti, se si crede a chi li ha segnalati.

Tuttavia, questi avvistamenti sono sempre stati suffragati da prove scarne, il più delle volte ridicole e poco credibili. Addirittura, nel 2011 la Casa bianca è stata costretta a smentire ufficialmente di essere a conoscenza della presenza di esseri extraterrestri.

Ora la parola passa alla Nasa, che smentirà o tacerà -come fa quasi sempre in questi casi-.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto