Continua a crescere il numero di incidenti stradali sulle strade italiane. Uno degli ultimi a Roma, dove un uomo di 56 anni alla guida della propria autovettura è rimasto coinvolto in uno scontro con un coetaneo a bordo di una motocicletta. Il tutto è ancora sotto indagine da parte delle forze dell'ordine.

Dinamiche e soccorsi

Nella giornata di ieri, esattamente nel quartiere Prati, a Roma, c'è stato un violento scontro tra due vetture.

Intorno alle 15.30 un 56enne, alla guida di una Toyota Yaris ha urtato violentemente la Vespa guidata da un altro uomo. Quest'ultimo è quello che tra i due ha subìto le conseguenze peggiori ed è è stato trasportato d'urgenza all'ospedale più vicino dall'autoambulanza del 118 arrivata tempestivamente sul luogo del fatto. Il motociclista in questione si trova attualmente in prognosi riservata presso il Policlinico Gemelli.

Decisivo è stato l'aiuto prestatogli dal conducente della Yaris, che subito dopo lo scontro ha prestato i primi soccorsi e chiamato l'ambulanza. Sul posto successivamente sono intervenute anche le forze dell'ordine per eseguire le prime indagini sull'accaduto. La dinamica dell'impatto è ancora tutta da accertare: ad occuparsi del caso sono attualmente gli agenti del I Gruppo Centro della Polizia Locale di Roma Capitale.

Incidente a Borgo Panigale (Bologna)

Negli ultimi giorni sono accaduti sulle strade italiane altri incidenti stradali. Pochi giorni fa a Borgo Panigale, quartiere di Bologna di circa 24 mila abitanti, una donna alla guida di una Fiat 600 è stata travolta da un autocarro. In seguito a questo scontro, la signora è stata trasportata d'urgenza nell'ospedale più vicino dove si trova ancora in rianimazione. Assieme a lei sono state coinvolte nell'incidente altre tre persone che tuttavia non sono in pericolo di vita.

Un morto in provincia di Udine e uno in provincia di Brescia

In provincia di Udine invece un trentenne di nome Fabrizio Polesel assieme a sua moglie Futura Fantini e sua figlia è finito fuori carreggiata mentre guidava la propria autovettura verso casa. L'uomo è morto sul colpo. Fuori pericolo, invece, la moglie e la figlia che erano a bordo dell'autovettura assieme a lui. Lungo la Ss45bis invece, nella località di Mazzano in provincia di Brescia, un senegalese ha perso la vita in seguito all'impatto contro un'autocisterna che stava transitando nell'opposta carreggiata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto