Los Angeles non celebrerà più il Columbus Day, l'annuale commemorazione in programma il secondo lunedì di ottobre della scoperta dell'America da parte di Cristoforo Colombo. La decisione è stata presa dal Consiglio Comunale della città con quattordici voti favorevoli ed un solo voto contrario.

All'origine del voto ci sarebbe una campagna cominciata nel 2015 dalle Associazioni di nativi americani, che hanno trovato l'appoggio del consigliere comunale Mitch O’Farrell, discendente della tribù Wyandot, Il prossimo 9 ottobre , quindi, a Los Angeles si celebrerà la prima giornata di commemorazione "delle popolazioni indigene, aborigene e native vittime del genocidio — affermano gli attivisti che hanno sostenuto l’iniziativa — commesso dal navigatore genovese".

Los Angeles non è la prima

Los Angeles si appresta quindi a seguire l'esempio di Seattle, Albuquerque, Denver ed altre città statunitensi, in cui è già avvenuta questa sostituzione di ricorrenza. Altre città del Nuovo Continente, anche non statunitensi, resteranno fedeli alla tradizione. L'arrivo degli Europei è ricordato come Il Giorno della Razza (Dia de la Raza in spagnolo, a volte chiamato Día de la Hispanidad) anche in America Latina.

Le altre ricorrenze americane non cambiano

Non dovrebbero invece cambiare nome, invece, le altre Festività Nazionali americane: Il prossimo primo settembre si celebrerà il Labor Day (l'equivalente della Festa del Lavoro europea), il quarto giovedì di novembre i forni dei cittadini americani saranno pieni di tacchini in occasione del Giorno del Ringraziamento (Thanksgiving Day). Il 4 luglio di ogni anno si continuerà a festeggiare il Giorno dell'Indipendenza (Independence Day), così come l'ultimo lunedì di maggio saranno ricordati i caduti durante una delle guerre combattute dall'esercito (Memorial Day).

Meno conosciute al di fuori del Nuovo mondo sono le celebrazioni del Giorno della Marmotta (Groundhog Day) il 2 febbraio di ogni anno, quella della Festa dei Fratelli (National Sibling Day) il 10 aprile. Il premio Nobel per la pace Martin Luther King è ricordato il terzo lunedì di gennaio (Martin Luther King Day), mentre George Washington, primo Presidente degli Stati Uniti, viene celebrato il terzo lunedì di febbraio (President's Day).

Queste ultime due date cadono a ridosso dei compleanni dei due personaggi storici a cui le feste sono intitolate.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto