Rimini. Ha dimostrato di essere una giovane donna, oltre che molto bella, forte e coraggiosa anche nella sventura. Gessica Notaro, l’ex Miss Romagna 2007 che lavorava con grande passione al Delfinarium della città da tempo immemorabile eletta capitale del divertimento nella Riviera romagnola, è riuscita a riemergere da una brutta storia nella quale è stata vittima dell’ex fidanzato di Capo Verde.

Un uomo capace di odiarla a tal punto, per il solo fatto di essere stato lasciato, da aspettarla dopo che era uscita dall’auto del nuovo fidanzato e di gettarle addosso, freddamente, da una bottiglietta dell’acido idraulico liquido che le ha sfigurato parte del volto e rischia tutt’ora di fargli perdere la vista dall’occhio sinistro.

Gessica canta per lanciare un brano famoso

Nonostante uno sfregio del genere, che avrebbe potuto gettare nello sconforto e nella depressione più nera chiunque, Gessica ha reagito subito e ora, per dimostrare a tutti la sua voglia di continuare a vivere senza condizionamenti, sta per lanciare una canzone, un singolo, che arriverà sul mercato internazionale dal titolo esplicito: “Gracias a la vida”, cantato da lei, che uscirà il 23 agosto.

Il brano è conosciuto in tutto il mondo latino-americano perché è stato scritto da Violeta Parra nel 1966 a Santiago del Cile ed è utilizzato in colonne sonore di molti film. Uscirà mercoledì 23 agosto e Gessica sarà presente alla conferenza stampa. Ci metterà la faccia, così come è ora ancora sfregiata in parte, così come aveva fatto apparendo già in tv al “Maurizio Costanzo Show”.

Nuova vita dopo la chiusura del Delfinarium

Insomma, la ragazza si dimostra per l’ennesima volta tenace e cerca di lasciarsi alle spalle il passato per cercare una nuova vita dopo che aveva subito un altro brutto colpo: la chiusura del Delfinarium presso il quale aveva ripreso a lavorare, dopo la brutta vicenda dell’acido, per una serie di questioni burocratiche.

Peccato, perché stare vicina ai leoni marini e ai delfini per lei era non solamente un lavoro che comunque è sempre importante avere nella vita, ma pure una terapia dopo il dolore e la disperazione provocati dall’acido che le ha inferto ferite indelebili. Ora Gessica cerca di spiccare un salto nella musica, come i suoi “amici” delfini le avevano insegnato amorevolmente senza mai tradirla, anzi coccolandola dolcemente.

Non sono loro i veri animali, ma colui che l’ha quasi accecata e poi è scappato senza dire una parola.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto