Quando la più bella è, in realtà, il più bello. Una delle finaliste del #Concorso di bellezza #Miss Virtual #Kazakistan è stata squalificata dopo aver rivelato che, in realtà, è un uomo. Il ventiduenne Illay Dyagilev [VIDEO], originario di Almaty, ha ingannato sia gli organizzatori che i giudici dopo aver posato come Alina Alieva ed aver superato la concorrenza di quattromila candidate per raggiungere l'ultima tappa della competizione. Il modello ha deciso di rompere gli indugi e rivelare la sua identità alla vigilia della finalissima. ‘Volevo trasmettere a tutti un'idea importante: per me le ragazze si sono dimenticate della loro individualità’.

Il giovane ha spiegato che l’idea di travestirsi da donna e partecipare al concorso è nata dopo un confronto con alcuni suoi amici. ‘Abbiamo discusso sulla tematica della bellezza ed ho deciso di prendere parte al concorso’. Dyagilev ha riferito di essere stato sempre un sostenitore della bellezza naturale. ‘Tante giovani donne seguono in maniera maniacale le tendenze nonostante siano belle anche senza trucco o seguendo uno stile personale’.

L'iscrizione dopo una discussione con gli amici

Il giovane non immaginava di poter arrivare così avanti nel corso. ‘Al concorso eravamo iscritti in quattromila e quando ho capito che la cosa era andata oltre le mie aspettative ho deciso di rivelare la reale identità di Alina Alieva’. La dichiarazione di Illay ha letteralmente spiazzato gli organizzatori di Miss Virtual: ‘La sua rivelazione ci ha scioccati’.

Il giovane è stato successivamente sostituito dalla diciottenne Aikerim Temirkhanova [VIDEO]. 'Sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla reazione del popolo del Kazakistan e dal fatto che in molti hanno sostenuto le mie azioni'. Il modello ha ribadito che non aveva nessuna intenzione ingannare coloro che hanno votato. 'Volevo solo attirare l'attenzione sul fatto che non è importante seguire determinati standard di bellezza'.

La concorrente più votata tra 4.000 candidate

Secondo lo staff del concorso di bellezza Alina era una delle favorite alla vittoria finale di Miss Virtual Kazakistan. L'anno scorso un episodio simile di verificò in Russia con il ventenne Andrey Nagorny 20 anni che partecipò ad in concorso per modelle di lingerie. Nell’occasione l’uomo usò la biancheria intima e il trucco della fidanzata. Quando gli organizzatori scoprirono l’inganno, Andrey fu costretto a restituire il premio.