Focus nell'hotspot di Trapani, giovedì 8, sul sistema d'assistenza ai migranti giunti in Italia, dopo lunghi viaggi della speranza, in prevalenza dopo fortunosi sbarchi. Ad accogliere una delegazione di parlamentari tedeschi, in visita strettamente istituzionale nella struttura di contrada Milo, è stato il prefetto Darco Pellos. Parlamentari guidati da Claudia Roth, vice presidente del Bundestag, il parlamento tedesco, la rappresentanza popolare della Repubblica Federale di Germania. Insieme al questore, il prefetto ha illustrato i passaggi che vanno dall'accoglienza all'identificazione, sottolineando il valore dell'aspetto umano.

In tale contesto, è operativa una rete attiva su diversi fronti, da quello sanitario a quello giuridico. Presenti anche il console onorario Vincenzo Militello e i vertici locali delle forze dell'ordine.

Giudizi positivi su servizi e attività

La delegazione tedesca ha seguito con attenzione la descrizione delle procedure riguardanti l'hotspot. Claudia Roth ha ringraziato per la disponibilità e, soprattutto, per le notizie condivise. Poi gli ospiti si sono spostati al centro d'accoglienza "Villa Sant'Andrea" di Valderice. Qui hanno incontrato diversi migranti e, alla fine, hanno espresso giudizi positivi sulla qualità di servizi e attività.

Segui la nostra pagina Facebook!