La vicenda non è accaduta in Italia, bensì in Gran Bretagna. L'amore di un genitore nei confronti di un figlio [VIDEO] potrebbe arrivare ovunque e quello che è accaduto a Lancashire ne è la prova vivente. Questa è la storia di Barry Stokes, il quale ha dovuto per anni essere a fianco al suo figlio malato di una grave forma di cancro, dopo una lunga serie di chemioterapie il figlio Alan aveva un urgente bisogno di un trapianto di rene e dopo aver parlato con i medici, era arrivata la decisione di sottoporsi all'asportazione del suo rene per favorire il trapianto al figlio. Qualcosa però è andato storto e Barry ha dovuto compiere un gesto estremo per sottoporsi all'intervento e riuscire a salvare il figlio.

Il figlio malato di cancro ha bisogno di un rene ma il papà è troppo grasso

Una lunga serie di chemioterapie servite a combatte un cancro hanno reso il rene di Alan fuori uso. Il ragazzo aveva bisogno di un trapianto di rene ed i medici avevano suggerito che la soluzione più idonea per il ragazzo in attesa di trapianto, sarebbe stata quella di optare per un donatore della sua famiglia e di sesso maschile. La soluzione migliore per la riuscita del delicato intervento e che probabilmente avrebbe portato alla definitiva guarigione dopo che il ragazzo aveva lottato per anni contro il cancro e le rispettive terapie che ne comporta. Il padre di Alan, dopo aver parlato con i medici, non aveva esitato un attimo ad offrirsi volontario all'asportazione del suo rene per donarlo al figlio, era tutto stabilito fino a quando non ha ricevuto la triste notizia: troppo grasso per donare il rene al figlio.

Barry Stokes è riuscito nell'impresa: ha perso 51 kg in un anno pur di salvare il figlio

La notizia del diniego all'intervento in favore del figlio ha fatto scattare in Barry la sua forza di volontà, non si capacitava del fatto che non poteva essere d'aiuto al figlio malato, di conseguenza ha reagito mettendosi immediatamente a dieta. Barry ha dovuto dimostrare che l'amore di un genitore va oltre ogni difficoltà e pur di risolvere la problematica si è dato da fare per risolvere il problema che gli impediva di aiutare il figlio Alan. Da quel giorno per Barry Stokes è iniziata una nuova vita fatta di una dieta sana ed attività fisica, lo doveva fare, non poteva non essere d'aiuto a suo figlio [VIDEO]. Barry dopo circa un anno è riuscito nell'impresa, ha perso 51 kg ed ora può essere sottoposto all'intervento per donare il proprio rene al figlio. Barry si è detto soddisfatto ed attualmente è in attesa che i medici organizzino l'intervento. Barry è l'esempio vivente che l'amore di un genitore nei confronti dei propri figli può arrivare a superare qualsiasi difficoltà.