Una terribile notizia giunge dalla regione Calabria ed esattamente dalla provincia di Vibo Valentia: si tratta di un incidente sul lavoro in cui un uomo ha perso la vita travolto dal trattore che stava guidando, sul posto i sanitari del 118 e le forze dell'ordine non hanno potuto fare nulla. Vediamo i primi dettagli che sono emersi ma anche altre due news di cronaca provenienti dalla medesima regione.

Pubblicità
Pubblicità

Trattore si ribalta: muore un sessantatreenne

Il tutto è avvenuto ieri 1 maggio a Vibo Valentia ed esattamente nella frazione di Piscopio. L'uomo era alla guida del suo trattore e stava lavorando la terra quando all'improvviso il mezzo agricolo si è ribaltato e lo ha travolto. Immediatamente sono stati allertati i sanitari del 118 di Vibo valentia che sono giunti con l'ambulanza e subito dopo anche con l'elisoccorso. Purtroppo però i sanitari non hanno potuto fare altro che costatare il decesso dell'uomo, ogni tentativo di rianimarlo è stato vano.

Calabria, trattore si ribalta: muore un uomo (immagine di repertorio)
Calabria, trattore si ribalta: muore un uomo (immagine di repertorio)

Sono emerse anche le generalità della vittima: si tratta di Umberto Fiorillo. La sua morte è arrivata proprio quest'anno che il primo maggio era dedicato alla prevenzione degli incidenti sul lavoro.

L'uomo era apprezzato e stimato da tutti i cittadini della comunità in cui abitava e la sua morte ha suscitato sgomento e tristezza in tutti coloro che l conoscevano. I suoi amici e paesani hanno mostrato il loro cordoglio alla famiglia.

Altre news dalla Calabria

Nella serata del 29 aprile due auto sono state coinvolte in un gravissimo incidente stradale nella provincia di Reggio Calabria: la prima auto, Opel Zafira, era occupata da due ragazza di ventidue e ventitré anni mentre nella seconda, una Fiat Panda, erano presenti due ragazzi.

Pubblicità

Tutti e quattro sono rimasti feriti ma la più grave è la ventiduenne che si trova ricoverata in ospedale in prognosi riservata

Nella provincia di Catanzaro è avvenuta una vera e propria tragedia: una ragazzina di dodici anni si è lanciata dal balcone della sua abitazione, dal quinto piano, morendo sul colpo. Alla base del folle gesto potrebbero esserci dei diverbi e delle discussioni in famiglia. Sconvolti i genitori della piccola. Le forze dell'ordine hanno avviato le indagini ma l'ipotesi più accreditata attualmente è quella del suicidio. Intanto stanno sentendo la testimonianza dei genitori per ricostruire la dinamica esatta.

Il tutto è accaduto ieri 1 maggio 2018.

Per avere ulteriori news di cronaca a livello locale e nazionale, e per restare sempre aggiornati, continuate a seguire il nostro canale.

Leggi tutto