È una donna dai capelli biondi e vive in Messico. Il suo nome è Maria de la Luz e vive a Mazatlan, nello stato messicano di Sinaloa. Ha raccontato a parenti e amici che avvertiva i disturbi tipici della Gravidanza: le facevano male le gambe, e soffriva di vomito e vertigini.

Da questi sintomi ha capito di essere incinta

Il sospetto di essere incinta è emerso fin da subito, e così si è rivolta ad un medico che, attraverso una ecografia, avrebbe rilevato la veridicità delle sue supposizioni. La donna ha confessato che persino gli specialisti non credevano ai loro occhi [VIDEO], ma che si sarebbero arresi dinanzi all'ecografia pelvica, risalente alla metà di aprile.

Dai risultati dell'indagine diagnostica sarebbe emerso che la 70enne starebbe aspettando una bambina che dovrebbe nascere fra circa tre mesi.

Nel frattempo, Maria de la Luz si sarebbe anche sottoposta a dieci terapie con ultrasuoni in una clinica privata e presso l'ospedale pubblico. Ai giornalisti ha affermato di essere eccitata da questa strabiliante notizia e in pieno disaccordo con i suoi figli, secondo i quali sarebbe troppo anziana per partorire di nuovo.

Con questa nascita batterebbe il record precedente

Se tutto andrà come da copione, e se la notizia dovesse dimostrarsi fondata, Maria de la Luz si dovrebbe recare dal ginecologo il 18 luglio per sottoporsi, molto probabilmente, ad un taglio cesareo. Dati i suoi 70 anni, il medico non vorrebbe rischiare eventuali complicazioni al momento della presunta nascita della bimba.

Ad oggi è Maria del Carmen Bousada de Lara di Cadice, in Spagna, colei che detiene il record di mamma più vecchia al mondo, con i suoi 67 anni alla nascita dei suoi due gemelli, che ha voluto chiamare Christian e Pau. L'evento risale al dicembre del 2006, ma purtroppo la signora è deceduta tre anni dopo, nel luglio del 2009. Nei prossimi mesi, dunque, se dovesse essere confermato quanto affermato dalla 70enne messicana, potrebbe essere proprio lei a battere questo record mettendo al mondo la sua presunta figlia.

I medici inizialmente le avrebbero consigliato di abortire

Nonostante i medici, allarmati per la sua età, le avessero consigliato di abortire a causa dei rischi in cui potrebbe incorrere mettendo al mondo una bimba [VIDEO], Maria de la Luz sarebbe in trepidante attesa del mese di luglio, quando finalmente potrebbe guardare negli occhi la sua bambina. Dopo aver dato alla luce ben sette figli, non dovrebbe di certo temere di aggiungere un altro membro alla sua già nutrita famiglia.

Del resto, oggi la vita si è allungata, e la longevità delle persone garantisce uno scorrere più lento del tempo, fino a poter ipotizzare una gravidanza per una donna di ben settant'anni, ormoni permettendo. A luglio potremo finalmente scoprire la verità, e l'eventuale nome e aspetto della figlia della signora messicana.