Annuncio
Annuncio

Il ministro degli Affari esteri della Tunisia, Khemaies Jhinaoui, è stato ricevuto alla Farnesina dal collega italiano, Enzo Moavero Milanesi. Durante l'incontro [VIDEO], entrambi hanno evidenziato il massimo impegno per il rafforzamento del partenariato tra i due Paesi. Non si è parlato solo di Italia e Tunisia nel dialogo fra Jhinaoui e Moavero Milanesi. Si è discusso anche dei flussi migratori, soprattutto di quelli registrati negli ultimi tempi con punte di assoluto rilievo, delle azioni di contrasto e non solo.

Ribadita la ferma necessità di una collaborazione sempre più intensa nell'ambito del dialogo tra la realtà italiana e quella tunisina, che hanno parecchi interessi in comune dall'economia alla cooperazione, dalle energie rinnovabili alla cultura.

Advertisement

La realtà tunisina

La Tunisia, Stato nordafricano bagnato dal Mar Mediterraneo, confina con Algeria e Libia. E' uno dei Paesi del Maghreb. Circa il 40 per cento della superficie è occupato dal deserto del Sahara [VIDEO]. Sono circa 11 miloni gli abitanti, la capitale è Tunisi. Al Pil, Prodotto interno lordo, l'agricoltura contribuisce per il 16 per cento, mentre la restante parte riguarda l'industria e, principalmente, i servizi.