Una bambina di soli 7 mesi è deceduta tragicamente ieri a Milano. Stando a quanto riportato dai media, la piccola creatura stava giocando con il fratellino quando accidentalmente ha ingerito un piccolo tappo di bottiglia mandato poi giù per la gola.

La dinamica dei fatti

I parenti della bambina si sono subito accorti di quanto accaduto, decidendo di portare la piccola al più vicino nosocomio: la bimba è stata trasportata al Buzzi di Milano (in Via Lodovico Castelvetro, zona nord-ovest della città della Madonnina) ma, arrivata in ospedale, i medici non sono riusciti a salvarla, pur facendo tutto il possibile per togliere il tappo dalla gola della piccola.

La bambina è morta dopo poche ore, lasciando nello sconforto i propri cari. Il pubblico ministero del posto ha aperto un fascicolo avviando cosi un'inchiesta per omicidio colposo ai danni d'ignoti, aspettando di conoscere gli esiti dell'autopsia alla quale sarà sottoposta la piccola, stroncata dopo pochi mesi dalla sua nascita.

Ancora pochi dettagli sull'accaduto, ma i genitori della neonata erano all'interno dell'abitazione

La notizia è stata riportata inizialmente dai colleghi di TgCom24 che hanno rivelato alcuni dettagli della vicenda: pare che la bambina stesse giocando con il fratellino, probabilmente in una stanza nei pressi del bagno dell'abitazione dei genitori, un'ipotesi suggerita dal fatto che il tappo ingoiato [VIDEO] dalla piccola fosse quello di un profumo. Attualmente, rimangono questi gli unici dettagli della vicenda che si è conclusa con il soffocamento della piccola.

Il Pm, nelle prossime ore, cercherà di comprendere come mai i genitori abbiano lasciato incustodita una creatura di quest'età e il perché della dimenticanza di lasciare alla sua portata un oggetto cosi pericoloso. C'è da precisare che, al momento del tragico accaduto, i due genitori erano all'interno dell'abitazione, sita nella zona ovest di Milano.

Si tratta di un incidente domestico?

L'incidente domestico è probabilmente da imputare ad una disattenzione dei genitori che pare stessero dormendo al momento dell'accaduto. L'apertura del fascicolo per omicidio colposo ai danni d'ignoti è ovviamente una prassi, poichè sembra che quanto accaduto a Milano sia solo un tragico evento non premeditato. L'autopsia potrebbe confermare il tutto e gli organi di informazione che seguono la triste vicenda avranno modo di comunicare ulteriori dettagli [VIDEO]nelle prossime ore.