Le Previsioni meteo per questa settimana non faranno di certo gioire chi si trova in Italia. Nella mattinata di oggi (la situazione varierà di poco nelle prossime ore) le condizioni atmosferiche sono state decisamente pessime, specie sull'Adriatico. E' proprio che ad una discreta distanza dalle coste di quest'ultimo che si sono sviluppati diverse trombe d'aria, riprese dai cellulari dei numerosi passanti in vacanza sulle coste romagnole. In particolare, i colleghi di RiminiToday hanno documentato (attraverso le immagini dei turisti) una serie trombe d'aria che si sono succedute questa mattina proprio a Rimini, fenomeni, per queste zone, particolarmente insoliti.

Come detto, le trombe d'aria sono state visibili sull'intera costa e gli esperti del settore avvisano che nelle prossime ore potrebbero essercene delle altre, considerato la stabilità della condizioni meteo. Da precisare che Rimini è stata solo una delle tante zone colpite dalla tempesta di pioggia nell'Adriatico.

Trombe marine fotografata dai turisti

Le trombe marine erano già state previste dagli esperti, che infatti avevano avvisato i turisti di chiudere ombrelloni ed evitare di usare oggetti che potessero essere scaraventati via dal vento. I vacanzieri hanno ovviamente 'obbedito' alle indicazioni, anche se molti non hanno resistito dal rimanere sulla costa per osservare il fenomeno [VIDEO] della tromba marina. Quest'ultima è simile ad una tromba d'aria se non per gli effetti che produce: il primo, sviluppandosi sulla terra ferma, solitamente spazza tutto quello che trova sul suo percorso, dunque meno pericoloso di un fenomeno che si sviluppa al largo.

Fortunatamente la tromba marina (nonostante possa provocare anch'essa danni) in questo caso non ha prodotto particolari effetti, se non quelli scenografici sugli smartphone dei passanti. Molti di quelli che si trovavano a Rimini questa mattina hanno re-postato sui loro profili social le immagini dell'accaduto.

La situazione altrove

Nella scorsa notte, un violento nubifragio [VIDEO] si è abbattuto anche in altre città, come ad esempio a Palermo, provocando molti disagi, anticipando quello poi sarebbe successo nella mattinata di oggi in mare. Attualmente vige l'allerta gialla, che perdurerà sino a dopodomani. Il tempo dovrebbe comunque migliorare, anche se le autorità hanno informato i cittadini nel prestare attenzione ai fenomeni temporaleschi, specie nelle zone vicine al mare, sia al Sud che al Centro Italia.