Quando si è accorto che la situazione era altamente pericolosa, uno scozzese è saltato dalla sua auto [VIDEO] e si è salvato. È successo nei pressi del castello di Slains, nell'Aberdeenshire. Si ritiene che tale castello abbia ispirato 'Dracula' di Bram Stoker. Lo scozzese riteneva che la sua macchina sarebbe rotolata e finita in acqua. Ad evitare la sciagura è stato un masso. La vettura si è fermata a pochi metri dal precipizio. Sul web sono state pubblicate le foto dell'auto davanti al presunto castello di Dracula. L'uomo, sotto shock ma non ferito, è stato trasportato all'Aberdeen Royal Infirmary per un controllo.

Il veicolo è stato recuperato

Momenti di panico ieri, 3 giugno 2018, dinanzi al castello di Slains.

I poliziotti scozzesi hanno confermato il salto dell'uomo dalla vettura che rischiava di cadere dalla scogliera. I soccorritori, subito arrivati sul posto insieme agli agenti, hanno recuperato il veicolo. Un portavoce della RNLI ha dichiarato che la macchina era arrivata molto vicina alla scogliera verso le 16. Le operazioni di recupero del mezzo sono andate avanti per diverse ore, terminando alle 19.45. La persona che ha fatto il salto è stata portata all'ospedale in ambulanza.

I castelli scozzesi: racconti e leggende

In Scozia vi sono tanti castelli, come quello di Slains, che nel corso dei secoli sono diventati teatri di racconti e leggende. Lo scozzese che, lo scorso 3 giugno 2018, è saltato dalla sua auto per preservare la sua incolumità probabilmente ha visto tante volte il castello che avrebbe ispirato Bram Stoker.

Sono tanti quelli che pensano che il noto autore scrisse 'Dracula' pensando al maniero di Slains, che sorge vicino a Cruden Bay, incantevole località balneare. Oggi, di tale castello, restano solo le mura perimetrali ma c'è ancora un'atmosfera misteriosa. Intanto le foto che ritraggono l'auto a pochi metri dalla scogliera sono diventate virali.

Non si conosce il motivo per cui lo scozzese ha perso il controllo dell'auto ed è stato costretto a saltare [VIDEO]. Il portavoce della RNLI ha aggiunto che le operazioni di recupero del veicolo sono state eseguite dai poliziotti e dagli uomini della Guardia costiera: 'L'occupante del veicolo è stato portato all'ospedale di Aberdeen in ambulanza. Sul posto erano presenti anche la Polizia e la Guardia costiera'. Nessun tabloid ha riferito se la vettura sia ancora utilizzabile o debba essere demolita.