La vicenda di cui vi stiamo per parlare si è verificata a Benevento e riguarda un giovane ragazzo ventiduenne che ha perso la vita nei giorni scorsi a causa di un forte mal di testa che si è rivelato fatale. Il ragazzo, Vincenzo Borreca, originario del piccolo comune campano di Pannarano, era stato ricoverato presso l'ospedale Rummo di Benevento circa una settimana fa ed è successivamente deceduto nel reparto di terapia intensiva. La tragica morte del giovane per i suoi familiari non ha ancora una causa ben chiara: i parenti del giovane non credono infatti in una casuale fatalità e per questo, tramite l'iniziativa convinta del padre, hanno deciso di denunciare l'episodio alle forze dell'ordine.

Muore all'ospedale di Benevento: per i medici è colpito da aneurisma

Secondo quanto riportato da Fanpage.it e stando anche a quando dichiarato dai dottori dell'ospedale di Benevento, la morte del giovane Vincenzo sarebbe stata causata da un'aneurisma cerebrale che lo avrebbe colpito nei giorni scorsi. I parenti della vittima, dal loro canto, hanno lamentato un ritardo nella diagnosi e proprio per questa ragione si è deciso di aprire un'inchiesta contro ignoti per tentare di fare un chiarimento su come si sono svolti davvero i fatti e quindi su quello che è accaduto realmente.

Si indaga perciò per omicidio colposo. Anche per questo motivo, la cartella clinica del ragazzo è stata acquisita dalle forze dell'ordine e la salma è stata sequestrata in quanto sarà effettuata nelle prossime ore l'autopsia sul corpo per stabilire in maniera certa le motivazioni del suo decesso.

Benevento: il sindaco annuncia il lutto cittadino per la morte di Vincenzo

Quella di Vincenzo Borreca è, dunque, una tragedia che ha lasciato fortemente sgomenti i cittadini di Pannarano, piccolo comune della provincia di Benevento, di cui il ragazzo era originario.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Cronaca Nera

A conferma di quanto detto, il sindaco Fabio D'Alessio ha spiegato che verrà proclamato il lutto cittadino nel giorno in cui verranno celebrate le esequie del giovane. La notizia si è poi inoltre repidamente diffusa anche sul web e sui social network, suscitando a partire dagli amici e conoscenti del ragazzo tante parole di affetto per la famiglia e commenti commossi per ricordare la persona speciale che era Vincenzo. Adesso la vinceda si sposta in tribunale e starà a chi di dovere pronunciarsi su quanto accaduto per fare chiarezza sull'intera vicenda.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto