Un grave incidente stradale si è verificato in Calabria [VIDEO] nelle prime ore di oggi 3 agosto: nel sinistro sono rimasti coinvolti quattro giovani. L'incidente si è verificato nel vibonese, in una frazione del comune di Rambiolo, in località Croce Pietra di Pernocari. A bordo dell'autovettura stavano viaggiando in totale quattro ragazzi e dalle prime informazioni due di loro sarebbero rimasti feriti in modo molto grave.

Calabria, grave sinistro: 25enne in fin di vita, altro giovane in gravi condizioni

Dalle prime ricostruzioni pare che i quattro ragazzi stessero viaggiando a bordo di un'autovettura [VIDEO] nei pressi del comune di Rombiolo, sulla strada provinciale che porta a Nicotera, quando per cause ancora tutte in corso di accertamento, l'auto è andata ad impattare contro un albero posto al limite della carreggiata.

Ad avere la peggio è stato un ragazzo di 25 anni, di cui al momento sono state rese note solo le iniziali del nome, E.N. il quale stava viaggiando sul sedile anteriore. Il 25enne nell'impatto ha riportato delle serie ferite ed è stato necessario quindi l'intervento di un elisoccorso per poterlo trasportare d'urgenza presso l'ospedale di Catanzaro, dove è stato già operato. Ora si trova ricoverato nel reparto di rianimazione ma sarebbe ancora in pericolo di vita.

Un altro giovane di 20 anni, di cui al momento non è stato reso noto il nome, è rimasto gravemente ferito nello scontro ed è stato trasportato d'urgenza con un'ambulanza presso l'ospedale Jazzolino di Vibo Valentia, dove è stato ricoverato nel reparto di rianimazione ed è stato intubato. Gli altri due ragazzi che viaggiavano insieme a loro, invece, fortunatamente, non hanno riportato gravi ferite.

La dinamica di quanto accaduto

L'impatto tra l'autovettura e l'albero sarebbe stato davvero molto violento, ma fortunatamente uno dei giovani è riuscito prontamente ad uscire dal veicolo, diventato ormai un ammasso di lamiere, e ha chiamato i soccorsi. Sul luogo si sono quindi recati i sanitari del 118 giunti dall'ospedale di Vibo Valentia, assieme ai Vigili del fuoco, i quali hanno lavorato duramente per poter estrarre gli altri giovani rimasti intrappolati dentro l'auto.

Inoltre, sul luogo del sinistro si sono recate le forze dell'ordine che hanno effettuato tutti i rilievi del caso e nelle prossime ore dovranno cercare di ricostruire al meglio l'accaduto e stabilire la causa dello sbandamento dell'autovettura.