Poche ore fa in Calabria si è consumata una drammatica tragedia. Un ragazzo di soli 14 anni, infatti, ha perso la vita mentre si trovava all'interno di una piscina. Ancora non è chiara la dinamica di quanto avvenuto e le cause effettive del decesso. Sempre in Calabria un uomo è stato investito da un'autovettura ed è rimasto ferito gravemente.

Calabria, muore ragazzo mentre si trovava in una piscina

Nella giornata di oggi 23 luglio un drammatico avvenimento si è verificato in provincia di Cosenza, precisamente nel comune di Corigliano Calabro, in contrada Chiubbica. Un giovane di soli 14 anni, di cui ancora non è stato reso noto il nome, ha perso la vita mentre stava facendo il bagno in una piscina [VIDEO] situata in una residenza turistica.

Dalle prime informazioni sembrerebbe che il giovane stesse facendo tranquillamente il bagno quando ha accusato un malore. Le persone che si trovavano insieme a lui hanno quindi lanciato immediatamente l'allarme facendo giungere sul posto tempestivamente i sanitari del 118, purtroppo però al loro arrivo non ci sarebbe stato nulla da fare in quanto era già deceduto. Al momento non è stata ancora chiarita la causa del malore, ma da una prima indagine effettuata dagli inquirenti sembrerebbe comunque che il ragazzo si sia tuffato nella piscina subito dopo aver mangiato e per questo motivo si sarebbe verificata una grave congestione.

Le forze dell'ordine che sono giunte sul posto stanno esaminando tutti i rilievi del caso in modo tale da riuscire a stabilire l'effettiva causa del decesso.

Calabria, uomo investito da un'autovettura: è grave

Sempre in Calabria, precisamente nel comune di Cosenza [VIDEO], un uomo è stato investito da un'autovettura rimanendo ferito in modo grave.

La vicenda si è verificata precisamente in viale della Repubblica, nelle vicinanze di una caserma dei vigili del fuoco. A rimanere coinvolto nell'incidente è stato un uomo di 70 anni, di cui al momento non è noto ancora il suo nome. Il 70enne stava attraversando la strada quando improvvisamente, una Fiat Panda, guidata da un 25enne, l'ha travolto. A causa dell'impatto molto violento l'uomo ha sbattuto contro l'asfalto perdendo sangue dalle orecchie. Alcuni passanti l'hanno quindi soccorso e trasportato sul marciapiede. Successivamente hanno chiamato i sanitari del 118, i quali hanno trasportato l'anziano d'urgenza in ospedale dove è stato ricoverato. Le sue condizioni di salute sarebbero gravi.