Una vicenda piuttosto controversa si è consumata a Sassari, dove una rom ha derubato una signora anziana della pensione. Ripresa dalle telecamere di sorveglianza di zona, la donna è stata individuata ed arrestata dalla Polizia municipale, e prontamente denunciata per furto e per aver infranto l'obbligo di dimora ad Alghero.

Nonostante la vicenda si sia verificata qualche giorno fa, proprio in queste ore Matteo Salvini ha ripreso il video mostrato dal Tg4, pubblicandolo sul suo profilo Facebook e annunciando di essere pronto a far partire una "democratica e pacifica ruspa".

Rom deruba anziana ipovedente: i fatti

Il furto è stato compiuto da una nomade che, facendo finta di chiedere l'elemosina e portando con sé un neonato in braccio, ha finito con il derubare un'anziana con problemi alla vista.

La responsabile dell'atto illecito è una trentunenne, madre di ben dodici figli. Proprio uno di questi, un ragazzo di 15 anni, le ha fatto da complice e da palo, tenendosi nei pressi del luogo dello scippo, pronto ad avvisare la mamma in caso di imprevisti.

La Polizia municipale di Sassari ha riportato che il furto ammonta a 600 euro, ossia l'equivalente della pensione che la signora aveva appena ritirato e che teneva in una busta. La rom è riuscita ad impossessarsi del denaro con destrezza e distogliendo l'attenzione su di sé tenendo in braccio uno dei suoi piccoli figli. Infatti è riuscita a derubare la pensionata senza che costei si accorgesse di nulla.

Matteo Salvini attacca: "ho pronta una ruspa"

La donna, oltre ad essersi macchiata di furto, ha anche infranto l'obbligo di dimora ad Alghero, dove ha la residenza.

Matteo Salvini, dopo aver postato il video della vicenda su Facebook, è partito all'attacco [VIDEO], dicendo di non tollerare più questi episodi che continuano a verificarsi ormai da troppo tempo in Italia. Di conseguenza, il Ministro dell'Interno ha dichiarato: "In Italia non c'è spazio per delinquenti del genere. Ho pronta una democratica e pacifica ruspa!".

Dopo aver visto il filmato tratto da un servizio del Tg4 e aver letto le affermazioni del vicepremier, diversi sostenitori di Salvini e della Lega hanno appoggiato il suo intervento [VIDEO], chiedendo con forza l'espulsione dei clandestini dal nostro Paese. Allo stesso tempo, però, gli oppositori del Ministro dell'Interno hanno chiesto di non strumentalizzare l'intera vicenda. Insomma, il dibattito sulla questione tra l'opinione pubblica è stato riaperto, ed anche in questo caso si preannuncia piuttosto aspro.