Annuncio
Annuncio

Una vera e propria tragedia [VIDEO], l'ennesima verificatasi nel nostro Paese, in particolare in provincia di Benevento, riguardante la morte di un altro giovane ragazzo a causa di un incidente stradale. Nel dettaglio, l'episodio si è verificato nel piccolo comune di Campoli del Monte Taburno, dove il ventitreenne Eugenio Caserta ha perso la vita a bordo dell'automobile guidata da un amico diciannovenne che, per cause ancora in corso di accertamento, si è schiantata contro un muro.

Secondo quanto riferisce il noto sito Fanpage.it, infatti, nonostante la corsa in ospedale, il ragazzo si è spento non appena giunto al Rummo di Benevento: il decesso ha causato un grandissimo dolore tra i suoi familiari e tra tutti coloro i quali lo conoscevano.

Advertisement

Tragedia a Benevento: muore un ventitreenne a seguito di un incidente stradale

Stando a quanto si apprende dal sito in questione, infatti, Eugenio Caserta era un barista molto conosciuto dalle parti di Campoli del Monte Taburno, oltre che molto apprezzato per la sua simpatia e per le sue qualità umane. Secondo una prima ricostruzione, effettuata dalle forze dell'ordine che sono giunte sul luogo dell'incidente [VIDEO], la Fiat Punto sulla quale erano a bordo i due giovani, stava percorrendo via Nino Bixio, quando è andata a schiantarsi improvvisamente contro un muro. A seguito del tremendo impatto, sul posto sono intervenuti i medici del pronto soccorso che hanno subito capito la gravità della situazione e trasportato immediatamente il ragazzo in ospedale.

Disposta l'autopsia sul corpo di Eugenio Caserta

Nonostante i tentativi disperati da parte dello staff sanitario di salvargli la vita, Eugenio Caserta non è riuscito a sopravvivere ed è deceduto poco dopo il suo arrivo in ospedale.

Advertisement

Anche l'amico diciannovenne è stato condotto in ospedale, fortunatamente senza riportare ferite gravi. Come già detto, oltre che l'ambulanza del 118, sul posto sono intervenute anche le forze dell'ordine che hanno effettuato gli accertamenti utili per cercare di ricostruire la dinamica del tragico incidente. L'utilitaria del diciannovenne è stata subito messa sotto sequestro, così come il corpo del ventitreenne, che sarà sottoposto all'esame autoptico. A seguito della tragica scomparsa di Eugenio, sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio apparsi soprattutto sui social network da parte di parenti e amici che gli hanno voluto riservare un ultimo saluto.