Un brutto incidente occorso a un ragazzo di appena 12 anni è successo ieri nelle strade del torinese. Alla guida della Lancia Ypsilon che ha travolto il giovane ciclista in sella a una mountain bike un ragazzo di 17 anni ancora non in possesso della patente di guida, in macchina con altri coetanei.

Pubblicità
Pubblicità

Giovane ciclista travolto nel torinese, trasportato in codice giallo al Regina Margherita

L'incidente è successo nel pomeriggio della giornata di mercoledì 27 marzo, la dinamica è ancora al vaglio degli inquirenti ma una versione per ora riportata dalle fonti locali parla di un incidente su una strada sterrata nei pressi del lago Pessina a Reano, piccolo comune del fondovalle della Valle di Susa. Il ragazzo era in sella alla propria mountain bike lungo una strada sterrata quando è stato preso in pieno dalla Lancia Ypsilon con alla guida un minore, pare anche con un braccio ingessato.

Incidenti in bicicletta a Torino e Padova. foto repertorio - corrierealtomilanese.com
Incidenti in bicicletta a Torino e Padova. foto repertorio - corrierealtomilanese.com

L'impatto è stato molto violento, sbalzando il ciclista dalla propria bicicletta e l'auto è finita in un fosso, pare che l'auto non fosse neanche assicurata, come riporta la testata Torino Today. I ragazzi hanno chiamato subito i soccorsi che una volta giunto sul luogo dell'incidente hanno trovato il 12enne cosciente ma in serie condizioni. Subito è stato trasportato a Torino all'ospedale Regina Margherita con un trauma facciale e una frattura al femore sinistro.

Pubblicità

Le condizioni di salute del giovane non destano preoccupazione ma ci vorrà parecchio tempo prima che possa tornare in bicicletta. Il ciclista era in allenamento su un tracciato conosciuto dai bikers locali, facente parte della squadra Rostese, attiva in zona. Le cause sono ancora completamente da accertare e gli inquirenti sono al lavoro per capirne l'esatta dinamica.

Ciclista investito a Padova, muore poco dopo

Nella giornata di ieri un altro tragico evento ai danni di un ciclista è successo sulle strade di Padova.

Più precisamente un impatto violento tra un'auto e un ciclista sulla Strada dei Colli è costato la vita al ragazzo in bicicletta che è morto podo dopo l'incidente. La dinamica è in corso di accertamento ma a quanto si apprende dalla stampa locale il ragazzo, un ghanese di 28 anni residente a Teolo, è stato travolto da una Suzuki Swift mentre era in compagnia di un amico sulla ciclabile in località Selvazzano Dentro quando, mentre attraversava sulle strisce pedonali un incrocio per poi continuare sulla ciclabile, è stato centrato da un'auto.

Pubblicità

Leggi tutto