Una vera e propria tragedia quella accaduta nei giorni scorsi nella provincia di Napoli, precisamente nel piccolo comune di Castelnuovo, che riguarda ancora una volta purtroppo la morte di una giovane persona. La vittima, in questo caso, è il ventitreenne Salvatore Ferrante, deceduto a causa di quello che è considerato oramai da tutti il male del secolo. Un tumore, infatti, se l'è portato via, causando grandissimo dolore tra i suoi famigliari e tra tutti coloro i quali lo conoscevano.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo quanto riferiscono i media locali, infatti, la notizia della sua scomparsa è immediatamente girata soprattutto per la città, ma soprattutto sui social network, dove in tanti l'hanno voluto ricordare con messaggi di cordoglio e di vicinanza molto commoventi.

Tragedia a Napoli: il giovane Salvatore Ferrante perde la vita a causa di un tumore

A seguito del suo decesso, è stata la zia ad informare parenti e amici sulla celebrazione delle esequie, che è avvenuta nella giornata di giovedì 18 aprile 2019 presso la chiesa Maria Santissima dell'Annunziata e alla quale hanno preso parte in molti.

Napoli, muore a soli 23 anni con un tumore: lutto a Castelnuovo per Salvatore
Napoli, muore a soli 23 anni con un tumore: lutto a Castelnuovo per Salvatore

Tante le persone che sono intervenute ai funerali e che hanno voluto dare un ultimo saluto al ragazzo ventitreenne. Dopo aver informato tutti, la zia ha voluto lasciare anche una dedica per il nipote, scrivendo che adesso gli angeli saranno in festa per la presenza del giovane Salvatore, definendolo un guerriero dal grande cuore. Anche la scuola che il giovane aveva frequentato qualche anno prima, l'Istituto Giancarlo Siani di Casalnuovo, lo ha voluto ricordare scrivendo che l'intero istituto si stringe attorno alla famiglia di Salvatore Ferrante, un ex alunno che chi ha potuto conoscere ricorderà per la sua maturità con cui ha affrontato il suo lungo e doloroso calvario causato da questa terribile malattia.

Pubblicità

Episodio analogo in provincia di Napoli: muore una bimba di appena sette anni per un tumore

Il giovane, a causa del tumore, lascia i suoi genitori e la sua fidanzata Rita. Purtroppo, quello avvenuto nei giorni scorsi, è soltanto l'ultimo episodio in cui una giovane persona perde la vita a causa di un cancro. Soltanto venti giorni fa, infatti, una bambina di appena sette anni, la piccola Luisa Zonno, ha perso la vita a causa del male che la attanagliava da diverso tempo.

Da circa un anno, infatti, dopo aver varcato la porta del reparto di Oncologia dell'ospedale Santobono-Pausilipon di Napoli, è cominciato il suo lungo calvario, fatto di varie visite a diversi ospedali d'Italia, ma che purtroppo si è concluso in maniera tragica per la piccola bambina che è stata sconfitta da questo bruttissimo male chiamato tumore.

Clicca per leggere la news e guarda il video