Oggi pomeriggio si è diffusa la notizia che a a Parigi la cattedrale di Notre Dame, lo storico monumento francese consacrato nel 1182, sta bruciando. L'incendio pare si sia sviluppato su un’impalcatura presente sul tetto della chiesa per alcuni lavori di restauro. Il tragico evento è avvenuto attorno alle 18:50 quando un portavoce della cattedrale ha notato l'intera struttura del tetto avvolta dalle fiamme, segnalando immediatamente il fatto ai vigili del fuoco.

Pubblicità
Pubblicità

L'allarme è stato quindi lanciato e la cattedrale è stata immediatamente evacuata. Le fiamme hanno avvolto il tetto e la guglia, fino a farli crollare, e ha raggiunto anche una delle due torri. Sono salve invece alcune statue, portate fuori qualche giorno fa per via dei restauri.

Attualmente i vigili del fuoco e le autorità locali sono in azione affinché si riescano a domare le fiamme e spegnere l'incendio.

Pubblicità

I capi dei vigili del fuoco hanno fatto sapere che le "fiamme si sono sviluppate dall'alto, alimentate probabilmente dalla copertura del tetto". Un portavoce della cattedrale ha affermato che probabilmente "non rimarrà nulla della struttura in legno". A questo punto si possono soltanto contenere i danni. La Procura di Parigi ha annunciato che svolgerà un'indagine per determinare le cause che hanno scatenato l'incendio.

Donald Trump: 'Orribile, occorre agire in fretta'

La notizia ha fatto subito il giro del mondo e i Paesi europei e di oltreoceano stanno esprimendo il loro conforto. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha espresso la propria opinione a tal proposito, affermando che "è così orribile vedere un grande incendio alla cattedrale di Notre-Dame a Parigi. Forse gli aerei anti-incendio potrebbero essere utilizzati per spegnerlo".

Anche il sindaco della capitale francese, Anne Hidalgo, si è espressa, dichiarando che i vigili stanno cercando di spegnere in tutti i modi le fiamme. Ha inoltre invitato i cittadini francesi a rispettare il perimetro di sicurezza per consentire ai pompieri di poter svolgere il loro lavoro. Il Presidente del Consiglio Conte ha commentato su Twitter l'accaduto, affermando che quanto sta avvenendo in queste ore a Parigi è "un colpo al cuore per i francesi e per tutti noi europei".

Pubblicità

Il presidente francese Emmanuel Macron ha rinviato alcuni suoi interventi stasera in tv per lasciare spazio agli ultimi aggiornamenti riguardo all'incendio di uno dei monumenti più iconici della storia francese se non addirittura dell'intera storia dell'arte. Ha inoltre aggiunto che con l'incendio della cattedrale "brucia una parte di noi".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto