Una storia irreale, ma divertente, arriva da Atena Lucana, in provincia di Salerno, dove per colpa di un errore è giunto un gruppo di turisti proveniente dalla Colombia composto da un ragazzo e dalla sua fidanzata e da una loro amica. I tre pensavano di essere giunti ad Atene, in Grecia, ma in verità erano arrivati in un paesino di 3mila anime, risalente a 2400 anni fa, che di greco ha solo le origini e la fondazione.

Gli abitanti di Atena Lucana hanno aiutato i turisti smarriti

I tre ragazzi, che sono stati accolti benevolmente dagli abitanti di Atena Lucana, hanno raccontato di essere stati aiutati dai cittadini, dal momento che una volta giunti in paese hanno iniziato ad essere disorientati visto che non riuscivano a trovare né l’albergo che avevano prenotato per le loro vacanze né il Pantheon.

”Chiedevano dell'Hotel Museum che qui non c'è, ce ne sono tanti altri, ma il Museum no.

Solo dopo un bel po' è saltato fuori da uno dei loro cellulari la foto della prenotazione dell'hotel ad Atene. E poi ci hanno sventolato sotto il naso delle mappe di Atene”, hanno raccontato, divertiti, alcuni abitanti di Atena Lucana. Questi, una volta che hanno visto arrivare i tre turisti, hanno creduto che si fossero recati lì per partecipare alla serata delle danze caraibiche in programma in un bar la domenica sera.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità Viaggi

I media locali raccontano inoltre che i turisti colombiani erano anche sprovvisti di schede telefoniche italiane e non potevano utilizzare i propri cellulari, e quindi internet, per capire dove si trovassero e per risolvere il problema.

Erano atterrati a Napoli e pensavano di essere arrivati in Grecia

I tre ragazzi non hanno appreso dell’equivoco in maniera positiva: solo una ragazza del gruppo ha accolto la notizia con il sorriso quando ha appreso di essere arrivata ad una destinazione sbagliata.

I turisti domenica pomeriggio erano arrivati all’aereoporto di Napoli, dove avrebbero dovuto aspettare qualche ora prima di ripartire in direzione Atene, ma arrivati qui hanno ritirato i loro trolley ed hanno raggiunto il piazzale degli autobus e sono saliti per quello diretto ad “Atena”, Atena Lucana per l'appunto. Giunti nel paesino campano, dopo aver appreso del loro errore i ragazzi sono stati soccorsi e accompagnati al terminal bus di Sala Consilina, dove hanno acquistato il biglietto per salire su un bus in direzione Roma Fiumicino.

Arrivati qui hanno avuto un nuovo “malore” quando hanno scoperto che il volo Roma-Atene sarebbe costato, comprato così all'ultimo momento, almeno 700 euro a testa. Chissà se a questo punto i tre giovani, dopo tutte queste disavventure, sono riusciti a raggiungere la meta tanto ambita.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto