Un episodio a dir poco inconsueto si è verificato la scorsa notte in Australia, quando all'improvviso una grossa palla di fuoco, così è stata definita, ha illuminato il cielo del Northern Territory, nei dintorni delle città di Alice Springs e Tennant Creek. Secondo quanto riportano i media internazionali, il bolide ha attraversato velocemente il cielo, e tutti gli abitanti sono stati abbagliati da una luce intensa, di colore violaceo. Il rumore provocato dall'oggetto misterioso, molto probabilmente una meteorite, ha fatto tremare i vetri delle finestre, e gettato non poca apprensione tra la gente del posto.

Pubblicità
Pubblicità

Non capita infatti tutti i giorni che un oggetto di queste dimensioni cada dal cielo. Non si sa ovviamente dove esso sia andato a schiantarsi, oppure se sia disintegrato completamente al contatto con l'atmosfera.

Le telecamere della Polizia hanno ripreso tutto

Tutto sarebbe rimasto una sorta di leggenda metropolitana se le telecamere della Polizia non avessero ripreso tutto. Il filmato in questione è stato pubblicato anche da alcune nostre emittenti televisive, come SkyTg24, che sulle sue pagine online ha dato notizia dell'evento e pubblicato i frame.

Non perdere le ultime notizie!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa di più oppure scopri qui tutti i Canali. Ti terremo aggiornato sulle novità che non puoi perderti!
Curiosità

Inizialmente si vede il cielo australiano e la città, poi d'un tratto, questione di pochi secondi, qualcosa attraversa la volta celeste. Improvvisamente il paesaggio circostante viene illuminato per pochi secondi "a giorno". Una luce accecante e un rumore sordo accompagnano la caduta dell'oggetto spaziale. Chi ha assistito al fenomeno sicuramente ricorderà quanto successo per il resto della sua vita. Uno spettacolo davvero eccezionale e unico, da raccontare sicuramente ai posteri, ma che per un momento ha fatto temere il peggio.

Pubblicità

Forse caduto a 100 km da Perth

Sulla vicenda sono intervenuti gli esperti dell'Osservatorio di Perth, città costiera dell'Australia Occidentale, che hanno studiato la traiettoria del presunto meteorite. Lo stesso infatti potrebbe aver percorso migliaia di chilometri, e alcuni suoi frammenti potrebbero essere caduti ad un centinaio di chilometri ad est dalla stessa Perth. L'oggetto sarebbe entrato nell'atmosfera terrestre con una velocità impressionante: circa venti chilometri al secondo.

Sicuramente nelle prossime ore, o al massimo nei prossimi giorni, potrebbero emergere ulteriori particolari su questo singolare episodio, già al vaglio comunque degli scienziati. L'Australia è forse il continente terrestre che mostra più di tutti i segni dell'impatto di asteroidi: tantissimi sono i crateri presenti in tutto il continente, uno dei più famosi e quello conosciuto come "Wolfe Creek", situato nell'Australia Occidentale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto