Un bruttissimo incidente stradale si è verificato questa notte, intorno alle ore 2:30, al confine tra la provincia di Brindisi e quella di Taranto, precisamente sulla strada che da Oria conduce a Manduria e da lì alle marine ioniche. Secondo quanto riferito dalla stampa locale, pare che a entrare in collisione siano stati ben tre veicoli: si tratta di una Fiat Croma, una Lancia Musa e una Fiat Punto.

Il violento impatto ha provocato una vittima, il quale sarebbe un cittadino oritano, M.C. di 50 anni. Al momento la dinamica del sinistro è ancora al vaglio delle Forze dell'Ordine, in particolare dei carabinieri di Francavilla Fontana, che sono intervenuti sul luogo del sinistro. Sul posto si è recato anche personalmente il tenente Andrea Grasso.

Incidente all'altezza di un residence

L'incidente stradale si è verificato, precisamente, all'altezza del residence "Orchidea".

L'allarme sarebbe stato lanciato da alcuni automobilisti di passaggio, che hanno visto la spaventosa scena. Dalle immagini diffuse dai media locali, le auto sono andate quasi completamente distrutte. Inoltre si riesce a capire precisamente che l'incidente è avvenuto proprio al confine dei due territori provinciali di Taranto e Brindisi. Come detto, non sono noti i motivi che hanno portato i veicoli a scontrarsi in maniera così brutale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Questi particolari saranno sicuramente chiariti nelle prossime ore. Sul luogo del fatto di cronaca sono subito intervenuti i soccorsi del 118, che hanno provveduto a trasportare i feriti presso gli ospedale di Manduria e Brindisi. Per la vittima purtroppo non c'è stato più niente da fare, nonostante i numerosi tentativi di rianimazione.

Strada bloccata in tutti e due i sensi di marcia

Dopo che i feriti e l'unica vittima del sinistro sono stati trasferiti, i carabinieri hanno proceduto ai rilievi del caso.

Per questo l'arteria stradale in questione, molto trafficata soprattutto durante il periodo estivo, è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia fino a quando gli inquirenti non hanno finito di effettuare i rilievi di rito. A breve, quindi, la dinamica del sinistro dovrebbe essere molto più chiara. La notizia di quanto successo sulla strada in questione si è immediatamente diffusa sia nella cittadina di Manduria, che di Oria.

I due paesi distano circa una decina di chilometri.

Questo incidente si aggiunge già alla lunga lista di sinistri avvenuti in queste ultime ore. Un terribile incidente si è verificato in provincia di Salerno, in Campania, dove due persone, padre e figlio, hanno perso la vita. Anche in questo caso la dinamica è ancora in corso di accertamento. Il sinistro è accaduto lungo l'autostrada A2, chiamata anche "del Mediterraneo", tra Eboli e Campagna, in direzione di Villa San Giovanni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto