Simon Gautier è morto. Il corpo senza vita dell'escursionista francese è stato ritrovato in fondo a una scarpata 9 giorni dopo la sua richiesta di aiuto. Il cadavere è stato individuato dai soccorritori nella località di Ciolandrea, nel comune di San Giovanni A Piro in provincia di Salerno.

Ricordiamo che il 27enne è stato avvistato alla stazione di Policastro Bussentino l'8 agosto, dopo le ore 16:00.

La mattina del giorno dopo, lo studente ha chiamato i soccorsi con il suo smartphone, spiegando di essere caduto in una scogliera, di vedere il mare, di avere entrambe le gambe rotte e di 'morire male'. Da quel momento in poi si è attivata la macchina dei soccorsi, che giorno dopo giorno ha ristretto le aree di ricerca. Tutto il lavoro dei soccorritori si è rivelato inutile fino alla tristissima scoperta che ha spento le speranze dei familiari e degli amici di trovarlo vivo.

Trovato morto Simon Gautier: il corpo era in fondo a una scarpata

Speranze finite per Simon Gautier, il giovane studente francese scomparso nel Parco Nazionale Del Cilento il 9 agosto. I Vigili del Fuoco, le unità cinofile e le squadre del Soccorso Alpino e Speleologico Campania da 9 giorni si sono impegnati - senza un attimo di tregua - nelle ricerche. Nella mattinata di domenica 18 agosto, sono state rivenute tracce di sangue lungo un sentiero dal terreno franoso e roccioso, la cui stradina era aperta agli animali.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Grazie al drone, solo nel pomeriggio i soccorsi sono riusciti a trovare lo zaino che il 27enne aveva con sé. Subito dopo, sono riusciti a individuare il corpo dello studente, ormai privo di vita, in fondo a un dirupo tra San Giovanni A Piro e la spiaggia della Molara.

A causa della scarpata impervia e impraticabile, il cadavere del povero Simon Gautier è stato recuperato dagli uomini del soccorso alpino speleologico solo oggi, lunedì 19 agosto. L'autopsia sulla salma sarà effettuata presso l'obitorio di Sapri, come ordinato dalla Procura di Vallo Della Lucania.

Cilento, l’escursionista francese Simon aveva solo 27 anni

Simon Gautier viveva a Roma da due anni per scrivere una tesi di Storia Dell'Arte. Per le vacanze estive, il giovane laureato aveva organizzato un'escursione in solitaria tra Policastro Bussentino e la città di Napoli. Per tranquillizzare la famiglia e i suoi amici, aveva anche inviato delle foto che ritraevano il suo zaino pieno di acqua, cibo e qualche libro.

Lo scorso 8 agosto, l'escursionista era stato ripreso dalle telecamere della stazione di Policastro Bussentino, dalle ore 16:00. Il giorno dopo l'avvistamento, pare che Simon Gautier abbia lasciato il percorso ufficiale per incamminarsi lungo un sentiero franoso e roccioso, e aperto agli animali. Secondo i soccorritori del Soccorso Alpino e Speleologico Campania, l'escursionista sarebbe salito su una roccia, forse per fotografare la bellezza del panorama marino, e da lì sarebbe caduto.

I soccorritori che hanno recuperato il corpo in fondo alla scarpata, hanno riscontrato una gamba completamente rotta e girata, forse anche l'altra gamba era fuori uso. Hanno spiegato che le operazioni di recupero sono state molto difficili per via del terreno franoso e roccioso.

Il messaggio del sindaco di San Giovanni A Piro commuove il web

Dopo il ritrovamento del corpo senza vita di Simon Gautier, il sindaco di San Giovanni A Piro ha scritto un commovente messaggio sul suo profilo personale di Facebook. Giovanni Fortunato ha espresso, anche a nome di tutta la comunità territoriale, il profondo dispiacere per questa tristissima notizia e le condoglianze per la famiglia e gli amici di Simon. Ha ringraziato i Vigili Del Fuoco, l'Arma dei Carabinieri, la Capitaneria di Porto, la Protezione Civile, la Guardia Di Finanza, gli uomini del Soccorso Alpino E Speleologico Campania (CNSAS) e i volontari per avercela messa tutta nelle ricerche. Infine, ha concluso il messaggio con parole di profonda commozione: 'Simon resterà sempre nei nostri cuori e nei nostri ricordi come un nuovo amato figlio di questa terra'.

Oggi, lunedì 19 agosto, nel comune di San Giovanni A Piro è stato proclamato lutto cittadino fino alle ore 8:00 di domani 20 agosto, per la tragica scomparsa di Simon Gautier.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto