In queste ore Ostuni, la "Città Bianca" del brindisino, è stata travolta da una polemica che riguarda una foto scattata da un amico della consigliera comunale leghista Margherita Penta. Nella stessa, come riferito dal quotidiano Repubblica, si vede effettivamente la Penta che posa in uno scatto, mentre alle spalle vi è un uomo disteso che sta poco bene. In un primo momento lo stesso è stato identificato come un migrante, il quale sarebbe stato deriso, ma è stata la stessa consigliera a chiarire come siano andati i fatti.

L'uomo non era un migrante, ma un cittadino italiano conosciuto con il nome di "Vito il parcheggiatore". Inoltre, ci tiene sempre a precisare la Politica leghista nella sua nota inviata agli organi di stampa, l'uomo è stato soccorso da lei stessa. La Penta ha atteso anche pazientemente l'arrivo dell'ambulanza. Riguardo anche ad alcuni video che ironizzerebbero sull'episodio e pubblicati in Rete, la Penta ha specificato che il video effettivamente pubblicato dal suo amico che aveva come sottofondo la canzone "Se mi lasci non vale" di Julio Iglesias, non aveva niente a che fare con l'uomo sdraiato sullo sfondo dell'immagine.

Visto quindi che i media, locali e nazionali, hanno diffuso quella che sarebbe una palese fake news, la donna adesso ha dichiarato di voler adire alle vie legali, questo anche per salvaguardare la sua persona.

La consigliera tornava da una serata trascorsa a Brindisi

Quando la Penta ha notato l'uomo sdraiato ed in quelle condizioni, era appena tornata da una serata trascorsa a Brindisi, precisamente al palazzetto dello sport "Elio Pentassuglia", dove ieri andava in scena la finale di un triangolare internazionale di pallacanestro che vedeva protagonista la squadra brindisina, che milita in Seria A.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

La donna ha spiegato anche che la foto è stata scattata mentre si era in attesa dell'arrivo di un'ambulanza, e che non appena si è accorta che nello scatto c'era l'uomo sdraiato, l'immagine è stata prontamente rimossa dai social. Nella stessa nota la leghista specifica che la foto non la ritrae accanto all'uomo, come potrebbe sembrare dall'inquadratura, ma a distanza considerevole dallo stesso. La canzone di Julio Iglesias inoltre era stata ascoltata dalla Penta e dal suo amico tornando dal comune capoluogo.

Anche sulla professione di quest'ultimo la politica precisa che lui non fa di professione l'avvocato, come invece ha riportato Repubblica nel suo primo articolo. Dobbiamo precisare, questo per dovere di cronaca, che anche i colleghi del noto quotidiano italiano, secondo quanto previsto dalla deontologia della professione giornalistica, hanno immediatamente rettificato la notizia.

Sulla vicenda è intervenuto anche Emiliano

Anche la politica locale si è espressa sulla vicenda, e il governatore della Puglia, Michele Emiliano, ha detto che le chiacchiere anti immigrazione producono mostri che dovrebbero scusarsi e togliersi dalla politica per qualche mese.

Il primo cittadino di Ostuni, Guglielmo Cavallo, ha informato la stampa che l'uomo ripreso nella foto della Penta è effettivamente un cittadino ostunese, che è costantemente monitorato dai servizi sociali del comune.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto