È l'ordine cavalleresco medievale che più di ogni altro ha affascinato intere generazioni, da sempre al centro di misteri legati alla Chiesa o addirittura allo stesso Gesù Cristo: stiamo parlando dei "Poveri Cavalieri di Cristo e del Tempio di Salomone", meglio conosciuti dalla storiografia come Templari. Le loro gesta sono state raccontate per secoli, mentre negli ultimi anni si è assistito ad una vera e propria speculazione sul loro conto. Ma chi erano davvero questi uomini d'arme? Per rispondere a questa domanda l'Università Popolare "Guglielmo Cesaria" di Carovigno ha organizzato per martedì 12 novembre una serata a tema, dal titolo "I Templari: un argomento scomodo?".

Alla stessa prenderà parte lo stesso presidente della Popolare, dottor Luigi Cesaria, che introdurrà i lavori, a cui poi seguiranno vari interventi di alcuni appassionati di storia ed esperti del settore. L'inizio della manifestazione è fissato alle ore 19:00 presso il castello Dentice di Frasso, che si trova nel pieno centro di Carovigno, in provincia di Brindisi.

Il fascino dei Templari

La kermesse è una delle tante che, nel corso degli anni, sono state promosse dalla stessa Università Popolare, proprio per studiare più da vicino questi uomini d'arme che hanno fatto la storia medievale.

"Da diversi anni ci occupiamo di indagare a fondo le questioni più controverse relative a quest'ordine" - informa il dott. Luigi Cesaria. Nel corso del tempo sono stati tantissimi i relatori che si sono avvicendati presso il Salone Reale del castello per parlare dei Cavalieri Templari, una su tutte ad esempio la professoressa Bianca Tragni e lo storico medievalista Cristian Guzzo. L'incontro di martedì però sarà leggermente diverso, e verterà proprio sull'analisi del rapporto tra la storiografia ufficiale e le vicende più controverse dell'Ordine.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Curiosità

La domanda che ci si porrà in sala è proprio questa, ovvero perché, ad oggi, quando ancora si parla di Templari, c'è qualcuno che tende a screditare soprattutto le nuove teorie? Che cosa c'è di vero ad esempio sulla leggenda che lega i Templari al Santo Graal? Perché sono nate teorie del complotto con al centro proprio l'ordine rossocrociato? A queste e ad altre domande si cercherà di rispondere durante il corso della serata, che, lo ripetiamo, comincerà alle ore 19:00 presso il castello di Carovigno.

Cittadinanza e stampa invitate

L'organizzazione fa sapere che tutta la cittadinanza carovignese, e non solo, è invitata a partecipare a questo evento. L'invito è stato anche esteso alla stampa locale e nazionale. Nel corso della manifestazione il pubblico presente in sala potrà fare delle domande ai relatori. Il tutto è patrocinato dall'amministrazione comunale di Carovigno, che ha gentilmente concesso anche la sala e i locali del maniero dove si terrà la conferenza.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto