Il delitto di Elisa Pomarelli ha scosso l'Italia intera e adesso, a distanza di quasi tre mesi dal raccapricciante evento, il Corriere della Sera ha riportato le confessioni dell'assassino, Massimo Sebastiani e le dichiarazioni di chi lo conosceva. Da quanto emerge, l'uomo era in cura e, nonostante il rifiuto di Elisa, si era ripromesso di aspettarla. Secondo un'amica della ragazza, a scatenare la tragedia sarebbe stata la notizia di una frequentazione tra Elisa e un'altra donna.

Elisa voleva dirgli che frequentava una donna: secondo l'amica può essere il movente

Massimo Sebastiani era conosciuto da tutti come un uomo semplice e rude, ma indubbiamente innocuo.

Elisa lo frequentava in amicizia, perché erano accomunati dalla passione per la vita di campagna e lei, assicuratrice, voleva presto cambiare lavoro per dedicarsi alla coltivazione. Lo scorso 25 agosto tutto è crollato e Sebastiani ha confessato di aver ucciso la sua amica nel pollaio della sua casa. Al giudice di Piacenza, Luca Milani, Massimo ha affermato di aver avuto un momento di forte confusione quando lei gli ha detto che si sarebbero visti di meno. Il terrore del distacco ha portato Sebastiani a togliere la vita a quella che presentava a tutti come la sua ragazza. Quando si è reso conto che Elisa era morta, ha dormito con lei, continuando a scriverle dei messaggi.

Sebastiani aveva deciso di aspettare Elisa andando contro tutti

Dal carcere di Piacenza, Massimo Sebastiani ha ammesso di essere stato in cura da una dottoressa di Bergamo, perché negli ultimi tempi era sempre giù di morale a causa dei problemi economici e del suo rapporto con Elisa. Nessuno sapeva del percorso che l'uomo stava facendo, nemmeno l'amica confidente di Elisa e Massimo: Dayana Cabezas. Quest'ultima ha raccontato al Corriere che la Pomarelli si era avvicinata a Massimo in seguito alla perdita di un'amica di cui era innamorata, senza essere ricambiata.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Cronaca Nera

Tra Elisa e Massimo, come afferma l'amica, c'era stato solo un bacio. Elisa era sicura dei suoi sentimenti e sapeva che non sarebbero potuti mai andare oltre, ma Sebastiani evidentemente si era illuso che le cose potessero cambiare. Ha parlato di Elisa a tutti come se fosse la sua ragazza, anche se nessuno ci credeva. Agli inquirenti ha confidato di essersi innamorato subito della ragazza, quattro anni fa. Quando ha scoperto il suo orientamento sessuale non si è scoraggiato, nonostante tutti gli dicessero di lasciar perdere.

Elisa gli aveva detto che semmai le fosse accaduto di cambiare idea, come uomo avrebbe scelto lui. Sebastiani, andando contro tutti e contro ogni logica, ha affermato di aver deciso di aspettarla.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto