Tragedia al Carnevale di Sciacca (comune in provincia di Agrigento). Ieri, venerdì 21 febbraio, Salvatore Sclafani, un bimbo di soli 4 anni è caduto da un carro allegorico e si è ferito mortalmente. La dinamica dell'incidente è ancora al vaglio degli inquirenti. La Procura della cittadina siciliana ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. L'anno scorso, durante le sfilate del Carnevale di Bologna, un altro bimbo, Gianlorenzo Manchisi, perse la vita cadendo da un trattore utilizzato per il corteo.

Il Carnevale di Sciacca

Lo storico Carnevale di Sciacca è uno dei più grandi ed importanti d'Italia. Ogni anno, richiama migliaia e migliaia di persone da tutta Italia. I festeggiamenti, quest'anno, sono iniziati giovedì 20 febbraio. Nel pomeriggio di ieri, si è svolta la sfilata in maschera, con tanto di carri allegorici che partendo da Via Cappuccini, avrebbe dovuto raggiungere Piazza Mariano Rossi, passando per Piazza Belvedere, Via Friscia Maglienti e Via Incisa.

Il piccolo Salvatore, felice e mascherato come ogni bambino, è sceso in piazza con mamma e papà per festeggiare e assistere all'allegro corteo (a cui, tra l'altro, il fratello maggiore ha preso parte come protagonista).

Ad un certo punto, però, quello che doveva essere un momento di gioia per tutti si è trasformato in una tragica notizia di Cronaca Nera.

Salvatore è caduto da un carro di Carnevale

L'incidente è avvenuto in via Incisa e la dinamica, per il momento, non è ancora chiara. Gli inquirenti stanno ascoltando i numerosi testimoni, ma le versioni sarebbero discordanti. La polizia di Stato sta indagando sull'accaduto e la procura di Sciacca, con il sostituto procuratore Roberta Griffo, ha deciso di aprire un'inchiesta e ha già disposto il sequestro del mezzo.

Secondo una prima ricostruzione, Salvatore, sarebbe stato messo dal padre sul carro di categoria A, denominato “Volere volare” (preparato dall’associazione “E ora li femmi tu”) per una foto ricordo. Il trattore, però, si sarebbe mosso all'improvviso ed il bambino, perdendo l'equilibrio, sarebbe caduto battendo la testa e finendo sotto le ruote del pesante mezzo. Alcuni dei presenti, invece, sostengono che vi sia stato un cedimento della base del carro e che Salvatore sia stato poi travolto.

I soccorsi, subito allertati sono giunti immediatamente sul posto. Il piccolo è stato accompagnato d'urgenza all’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca dove, poco dopo, sarebbe morto a causa dei gravissimi traumi riportati (soprattutto alla testa).

Sospeso il Carnevale di Sciacca

Francesca Valenti, sindaco di Sciacca, ha subito raggiunto la famiglia Sclafani per sincerarsi delle condizioni del piccolo Salvatore. Dopo aver appreso che il bimbo era deceduto, paralizzata dal dolore ha commentato: “Non ci sono parole, è una tragedia”. In segno di lutto e di rispetto per i familiari, ieri sera, ha deciso di sospendere i festeggiamenti e gli spettacoli di Carnevale.

Novità video - Sciacca, bimbo cade da carro di Carnevale e muore
Clicca per vedere

In queste ore, si attendono comunicazioni ufficiali per i prossimi eventi

La tragedia di Sciacca ricorda quella avvenuta a Bologna il 5 marzo 2019. Gianlorenzo Manchisi, due anni e mezzo cadde da carro a tema Masterchef (realizzato dalla pro-loco di Lovoleto, frazione di Granarolo) mentre sfilava, in occasione del Carnevale, in via Indipendenza.

Segui la nostra pagina Facebook!