Ore drammatiche per la famiglia Fiordaliso. Carla, la mamma della cantante Marina, infatti, è morta a Piacenza a causa del coronavirus. È stata la stessa artista a dare la triste notizia attraverso le sue pagine social con queste parole: "Piacenza: maledetto covid-19 ti sei portato via la mia mamma" spiegando che l'intera famiglia è stata colpita da covid-19 ma senza ulteriori risvolti drammatici. Il padre (che Fiordaliso definisce "una roccia") e la sorella hanno contratto il virus ma sono fortunatamente guariti. Anche la cantante stessa scrive di essersi ammalata ma di poter dire con sicurezza di essere guarita.

Se per il resto della famiglia c'è stato un risvolto positivo, per la madre non c'è stato nulla da fare. Nel 2017, madre e figlia avevano partecipato in coppia all'edizione “celebrity” di Bake Off Italia, il programma in onda su Real Time che propone una sfida di cucina all'insegna della preparazione dei dolci. Proprio in quell'esperienza televisiva si erano contraddistinte per la grande alchimia e l'affetto che le legava, caratteristiche che erano state molto apprezzate dai telespettatori dello show culinario.

Il cordoglio dei colleghi

Numerosi i colleghi che hanno inviati messaggi di cordoglio a Fiordaliso tramite i social network tra cui Rita Pavone (“il mio cordoglio per la tua mamma.

Ti abbraccio fortissimamente. Tu sei una roccia. Tu sei una grande donna”), Alessandra Drusian dei Jalisse (ti abbracciamo forte”), Sabrina Salerno e Donatella Rettore. Anche i fan non stanno facendo mancare la loro vicinanza alla cantante. Un follower su Instagram scrive: "coraggio, ti abbraccio forte, la nostra Piacenza si rialzerà" mentre un altro sottolinea che "qui a Piacenza siamo stati massacrati", facendo riferimento alla drammatica situazione che la cittadina dell'Emilia Romagna sta vivendo a seguito della pandemia di Coronavirus che continua a provocare decessi.

Chi è Marina Fiordaliso

Marina Fiordaliso è una delle voci femminile più apprezzate in Italia. È l'interprete della celebre hit Non voglio mica la luna (portata in gara a Sanremo nel 1984). Il debutto 2 anni prima, quando vince Castrocaro e si guadagna l'accesso al Festival di Sanremo, dove partecipa spessissimo nei primi anni della sua carriera con successi come Una sporca poesia e Il mio angelo, dedicata al primo figlio.

Oltre alla carriera da cantante debutta anche a teatro come attrice in numerosi musical come Blood Brothers-Fratelli di sangue e Menopause the Musical. Numerose presenze anche in televisione: insieme a Giancarlo Magalli nel cast di Piazza Grande e in molti reality in cui si è messa in gioco come Music Farm, Tale e Quale Show e La Talpa.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!