Nella mattinata del 10 aprile, in Calabria, precisamente in provincia di Cosenza, è accaduto un terribile incidente stradale che ha provocato il decesso di due persone e il ferimento di una terza che è stata trasportata d'urgenza in ospedale. Al momento la dinamica risulta essere poco chiara, in base ai primi rilievi sono state coinvolte tre autovetture una delle quali avrebbe invaso la corsia opposta. Sul luogo sono accorsi il personale sanitario del 118 e le forze dell'ordine per ricostruire l'accaduto.

La dinamica: scontro frontale tra due vetture

Dunque stamattina, poco prima delle ore 13:00, un grave incidente stradale è avvenuto sulla costa tirrenica cosentina, precisamente nel territorio del comune di Diamante.

Dalle prime informazioni sembrerebbe che siano rimaste coinvolte tre autovetture, due delle quali, una Mini Cooper e una Fiat 500, si sarebbero scontrate frontalmente. A bordo della Mini stava viaggiando un uomo di 61 anni, residente nella frazione di Cirella di Diamante che nell'impatto è stato sbalzato fuori del veicolo e ha perso la vita. A bordo della Fiat 500 stava viaggiando invece una coppia: un uomo di 63 anni e una donna di 60 anni entrambi residenti nel comune di Praia a Mare. La 60enne è deceduta sul colpo, anche lei a causa del violento scontro è stata sbalzata sull'asfalto. Il 63enne è stato invece soccorso tempestivamente dal personale sanitario del 118, ma alla luce delle sue gravi condizioni è stato disposto il trasferimento in elisoccorso presso l'ospedale Annunziata di Cosenza dove si trova attualmente ricoverato.

Coinvolta nell'incidente anche una terza vettura, una Lancia Y10 a bordo della quale viaggiava la figlia della coppia insieme al suo fidanzato. Entrambi sono rimasti illesi ma in forte stato di choc.

Il cordoglio dell'amministrazione comunale

Sul luogo dell'incidente, oltre al personale sanitario, si sono recati gli agenti della polizia stradale che hanno iniziato ad effettuare tutti i rilievi del caso per poter ricostruire al meglio la dinamica di quanto accaduto.

Il 61enne deceduto aveva un bar molto rinomato nella cittadina di Diamante ed era molto conosciuto in zona. Parecchie le persone che hanno espresso la loro vicinanza e le condoglianze ai familiari delle vittime.

L'amministrazione comunale di Diamante ha reso noto che la circolazione è stata temporaneamente interrotta e verrà ripristinata nel più breve tempo possibile.

Inoltre, tramite un post su Facebook, ha voluto esprimere la sua vicinanza alle famiglie delle persone decedute: "L'intera amministrazione comunale esprime il suo cordoglio per le vittime del tragico incidente verificatosi nella tarda mattinata sulla SS18, e si stringe, profondamente commossa, al dolore delle famiglie. In segno di lutto sono state annullate le manifestazioni previste nelle dirette di oggi”.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la pagina Calabria
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!