Quattro persone hanno perso la vita in un drammatico incidente stradale verificatosi questo pomeriggio in Puglia. L'impatto mortale si è verificato sulla Provinciale 151 che collega Ruvo di Puglia ad Altamura. Una Peugeot 208 si è scontrata frontalmente con un tir a 20 chilometri dalla città murgiana. Quattro le persone a bordo dell'auto guidata da un 84enne originario di Altamura, in provincia di Bari. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo avrebbe perso il controllo della vettura probabilmente a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia.

L'auto ha così invaso la corsia opposta dove in quel momento stava transitando un tir.

Lo scontro è stato violento e per gli occupanti della Peugeot 208 non c'è stato nulla da fare. Quando sul posto sono arrivati gli operatori del soccorso, non hanno potuto fare altro che accertare il decesso dell'anziano e delle altre tre persone che viaggiavano con lui.

Morte due sorelle nel terribile impatto, le vittime originarie di Altamura

Le vittime sono tutte originarie di Altamura e stavano rientrando da un centro di riabilitazione di Bisceglie. In auto con l'ottantaquattrenne Lorenzo Fraccalvieri c'erano due sorelle, Rosa e Filomena Francesca Cammisa (rispettivamente 51 e 38 anni), e Saverio Artellis, il compagno quarantenne della più giovane delle congiunte. Sulla Statale provinciale 151 si è consumato il tragico appuntamento con il destino.

L'asfalto della strada che collega Ruvo di Puglia ad Altamura è diventato viscido e insidioso per via della pioggia battente che ha interessato il barese fin dalla mattinata di oggi (venerdì 17 luglio). L'impatto fatale sarebbe avvenuto intorno alle 13 quando la Peugeot 208 è carambolata sulla corsia opposta impattando contro un tir diretto a una cava di Ruvo di Puglia.

Nello specifico, il mezzo trasportava pietre e materiale edile.

L'84enne avrebbe perso il controllo dell'auto a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia

Il conducente del mezzo pesante è rimasto illeso ma è stato trasferito in ospedale, in stato di choc, per accertamenti. Nelle prossime ore l'uomo sarà ascoltato per ricostruire nei dettagli la dinamica dell'incidente mortale.

L'impatto non ha dato scampo alle quattro persone che viaggiavano sulla Peugeot 208 (la vettura era ridotta ad un ammasso di lamiere) che, dopo i rilievi del caso, sono stati trasferiti in obitorio ad Altamura a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Sul luogo del sinistro i vigili del fuoco, gli operatori del 118 e gli agenti della polizia locale di Altamura, guidati dal tenente colonnello Michele Maiullari, su delega della procura di Bari. Rosa Melodia, sindaco del comune murgese, ha raggiunto la Strada provinciale 151 e ha espresso solidarietà ai familiari delle vittime.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!