Un grave lutto ha colpito Francesco Totti: l'ex capitano della Roma ha perso suo padre. Enzo Totti aveva 76 anni ed era ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Spallanzani di Roma: il padre dell'ex capitano della Roma era risultato positivo alla Covid-19. L'uomo aveva avuto un infarto qualche anno fa e questo gli aveva impedito di seguire suo figlio nelle partite in trasferta nell'ultima parte della sua carriera.

Addio a Enzo Totti: cordoglio per Francesco da tutto il mondo del calcio

Enzo Totti si è spento questa mattina allo Spallanzani dove era ricoverato da alcuni giorni. Il 76enne era risultato positivo al tampone per il Coronavirus ed aveva avuto delle complicazioni, probabilmente dovute alle patologie pregresse di cui soffriva.

Oltre all'infarto subito qualche anno fa, infatti, sembrerebbe che l'uomo soffrisse di diabete. Lascia due figli, Francesco e il suo fratello maggiore Riccardo, e sua moglie Fiorella. Molto legato al padre, l'ex capitano della Roma aveva vissuto la sua carriera rendendolo partecipe di tutti i suoi successi.

Francesco Totti ha sempre parlato con affetto di suo padre che per lui rappresentava un punto di riferimento. "Quando facevo due gol, mi diceva che dovevo farne quattro", ha raccontato l'ex capitano della Roma in alcune interviste. Il padre, con sua moglie Fiorella, ha trasmesso a Totti i valori del rispetto e dell'umiltà che lo hanno portato ad essere l'uomo che è oggi.

Il padre di Totti era ricoverato allo Spallanzani

Enzo Totti era un ex impiegato di banca. Aveva avuto un infarto qualche anno fa e, dalle indiscrezioni che emergono, pare soffrisse anche di diabete. Dall'esordio nella Roma al suo addio al mondo del calcio nel 2017, Enzo Totti ha sempre sostenuto il figlio ed era innamorato di tutti i suoi nipoti, non solo Chanel, Christian e Isabel (figli di Francesco ed Ilary).

In particolare, da quando Francesco aveva smesso di giocare, Enzo seguiva con passione Christian che aveva seguito le orme del padre con la maglia della Roma.

Lo scorso maggio, per i suoi 76 anni, Francesco aveva dedicato un post su Instagram a suo padre: "Auguri Sceriffo". Purtroppo, le patologie pregresse non hanno consentito al padre di Totti di superare il contagio da Coronavirus.

Dopo aver contratto la Covid-19, sono sopraggiunte delle complicazioni che hanno costretto Enzo al trasferimento in terapia intensiva. Numerosi messaggi di cordoglio sono arrivati sui social per far sentire a Francesco Totti l'affetto dei fan e di tutto il mondo del calcio in questo momento difficile. Anche la sua squadra, la Roma, ha dedicato un post ad Enzo su Twitter: "Ciao Enzo, il nostro abbraccio va a Francesco, Riccardo e Fiorella".

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!