Fraintesa era uno pseudonimo, ma il suo vero nome era Francesca Barbieri.

Francesca è una giovane donna che nel 2009 crea un blog dove comincia a postare foto e racconti dei suoi innumerevoli viaggi; il suo modo di narrare i fatti ha permesso anche a chi non era con lei di poter vivere questi viaggi in prima persona.

La passione per viaggiare è innata, tanto da intraprendere il primo viaggio da sola alla tenera età di 12 anni. Da allora ha fatto della sua più grande passione un lavoro. Oggi, però, il suo entusiasmo e la sua voglia di vivere sono stati spenti da un tumore al seno che l'ha portata via a soli 38 anni.

La storia di Fraintesa

Francesca nasce in un paesino di campagna in provincia di Modena. La sua curiosità nei confronti del mondo l'ha spinta a prendere per la prima volta un aereo a 12 anni, andando alla scoperta di ciò che c'era oltre a quei campi di grano che vedeva al di là della finestra di casa.

Studia lingue a Londra e vive tra Modena e Firenze; negli ultimi anni si era trasferita a Milano, dove viveva con il compagno Andrea Riscassi, giornalista di Rai Sport. Di tutti i viaggi che ha fatto un posto in particolare era rimasto scolpito nel cuore di Fraintesa: l'Australia. Qui Francesca ha fatto la ranger tra i pinguini e ai koala.

Durante l'autunno del 2018 a Fraintesa viene diagnosticato un tumore al seno.

Per la travel blogger si tratta di una doccia ghiacciata, nonostante ciò decide di combattere questa brutta bestia, sottoponendosi a ben 3 operazioni e diversi cicli di chemioterapia. La voglia di viaggiare per Fraintesa è troppo forte e così, a un anno esatto da quando gli hanno diagnosticato il tumore, prende l'aereo e comincia a fare il giro del mondo.

Fraintesa ha deciso di sfruttare la sua popolarità lanciando una raccolta fondi destinata alla Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro: grazie a questo crowdfunding è riuscita a destinare ben 18 mila euro alla ricerca.

Francesca non ha mai fatto mistero della sua malattia, ha sconfitto certi tabù condividendo sulle sue pagine social attimi di vita quotidiana del primo ricovero, trasmettendo forza e coraggio a tante altre donne che vivevano la sua stessa situazione.

Durante un viaggio in Costa Rica, Fraintesa ha un malore; durante alcuni accertamenti scopre di avere delle metastasi al fegato e allo sterno. Così, a dicembre 2020 rientra subito in Italia e comincia un ciclo di cure chemioterapiche.

L'addio a Fraintesa e il cordoglio del web

A dare il triste annuncio è Andrea, il fidanzato di Francesca. Attraverso un lungo post pubblicato sulla pagine Instagram e Facebook della ragazza, il giornalista ha raccontato le ultime ore di vita della compagna: "Nelle ultime ore non ha sofferto e il decorso finale della malattia è stato molto rapido e non credo abbia capito quanto grave fosse la sua condizione." Poi, prosegue ringraziando i fan che in tutti questi anni hanno accompagnato (virtualmente) Francesca in tutti i suoi viaggi: " In questi anni siete stati la sua forza, la sua spinta."

La scomparsa prematura di Fraintesa ha creato sgomento e dolore anche tra chi non la conosceva.

Sono tantissimi i follower che le hanno dedicato un pensiero nei suoi canali social.

Per chi vorrà darle l'ultimo saluto, nel rispetto della normativa anti-Covid, potrà farlo il 2 aprile, dalle 14 alle 16.30 in via Ponzio 8 a Milano, oppure domani, sabato 3 aprile, tra le 9.30 e le 11.30.

Segui la nostra pagina Facebook!