I rigatoni alla burina sono una ricetta tipica della regione Lazio. Non si tratta di un piatto particolarmente noto, a differenza di altre #Ricette e pietanze come la pasta all'amatriciana, che ha raggiunto una notorietà addirittura planetaria, dopo il tragico evento sismico che il 24 agosto si è abbattuto sul paese di Amatrice. La ricetta che qui vi presenteremo può definirsi "di  nicchia", anche se la sua preparazione non risulta particolarmente difficoltosa.

Ingredienti per i rigatoni alla burina

Per quattro persone occorrono i seguenti ingredienti:

-  400 grammi di rigatoni;

-  12 pomodori rossi maturi;

-  formaggio pecorino romano grattugiato;

-  olio d'oliva;

-  mezza cipolla;

-  un bicchiere di vino;

-  una manciata di origano;

-  sale q.b.

Preparazione del primo piatto

Per prima cosa, occorre pelare i pomodori e tagliarli a pezzetti. Subito dopo bisogna tagliare le cipolle a fettine sottili, e soffriggerle in padella con abbondante olio d'oliva. Fatto ciò, si passa ad aggiungere nella padella un bicchiere di vino, affinché le cipolle si cuociano e si consumino senza bruciarsi, quindi si aggiungono i pomodori, facendoli cuocere a fuoco medio.

Nel  frattempo, in abbondante acqua salata vanno versati i rigatoni che vanno scolati al dente. Quando sono pronti, la pasta va unita al soffritto già preparato e cotto in padella, tenendoli per pochi minuti a fuoco lento, fino a quando non si amalgamano con gli altri ingredienti. È necessario ricordarsi di mescolare bene, dopo avere aggiunto un po' di pecorino  grattugiato. Quando i rigatoni si saranno insaporiti al meglio, si può aggiungere una manciata di origano.

I migliori video del giorno

Varianti alla ricetta tradizionale

Una variante dei rigatoni alla burina prevede l'aggiunta della salsiccia nella preparazione. In questo caso, le salsicce vanno tagliate a pezzi né troppo grandi e nemmeno troppo piccoli, che poi vanno messi a soffriggere in padella prima dei pomodori. Volendo (a seconda dei gusti personali), si può anche aggiungere della panna da cucina come ulteriore condimento. #Ricette Made in Italy