La torta di cachi senza glutine è un dolce semplice e gustoso [VIDEO] che può essere apprezzato sia da chi ha problemi di intolleranza, che da chi non ha difficoltà alimentari. È un dolce morbido che, volendo, si conserva per qualche giorno, ma secondo noi non riuscirete a resistere alla tentazione di assaggiarlo.

L'ingrediente caratterizzante di questo dolce è il cachi (o kaki), frutto dell’albero omonimo di origine cinese, dove viene apprezzato da più di 2.000 anni; in Italia venne importato agli inizi del secolo scorso, e attualmente è coltivato commercialmente soprattutto in Campania ed Emilia Romagna.

Ecco, quindi, un'ottima ricetta di stagione, preparata senza mix ma con ingredienti naturali senza glutine e, soprattutto, realizzata con tanta passione.

Non è stato inserito il burro, perché molti celiaci sono intolleranti anche al lattosio [VIDEO], e con l'olio di girasole la torta rimane più leggera. Tuttavia, qualora si volesse ricorrere al suddetto ingrediente, la quantità consigliata è pari a 100 grammi.

Gli ingredienti

  • 170 gr. farina di riso
  • 80 gr. fecola di patate
  • 40 gr. amido di mais
  • 160 gr. di zucchero
  • 90 gr. olio di semi di girasole
  • 3 uova
  • 1 bicchierino abbondante di rum (o altro liquore)
  • Succo di 1 limone piccolo
  • 2 cachi maturi
  • 20 gr. mandorle
  • 1 bustina di agenti lievitanti per dolci
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Con l'aiuto di una frusta elettrica, sbattere bene i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere una crema ben amalgamata. Unire successivamente tutti i liquidi: l'olio, il rum, il succo di limone ed i cachi sbucciati, continuando a mescolare con la frusta.

I migliori video del giorno

In una terrina, mescolare tra loro le farine, aggiungere il pizzico di sale e unire il composto all'impasto, setacciandolo.

Continuare a lavorare l'impasto con la frusta, in modo che incorpori molta aria. L'ultimo ingrediente da inserire è il lievito chimico. A questo punto il composto è pronto: occorre solo incorporare gli albumi montati a neve, questa volta servendosi di un cucchiaio di legno con il quale occorre mescolare delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

Ungere una tortiera da 26 cm e depositarvi l'impasto ottenuto, quindi spargere sulla superficie le mandorle ridotte a granella. Mettere in forno statico preriscaldato a 170° per 32/35 minuti (a seconda del forno) e verificare la cottura facendo la prova-stecchino.

Stupite i vostri commensali con una morbidezza, una delicatezza ed un sapore che non si aspettano, magari con un bicchiere di passito ad accompagnare la torta. #glutenfree #Ricette #ricette dolci